Un concerto in stile Rococò per inaugurare la Galleria degli Stucchi

30/11/-0001 -
La Galleria delle meraviglie di Palazzo Pianetti torna all'antico splendore con una cerimonia d'inaugurazione che ha portato tutti indietro nel tempo.

di Silvia Piermattei
silvia@viveresenigallia.it


I Settantadue metri di meravigliosi stucchi di Palazzo Pianetti sono stati restituiti alla città dopo quasi due anni di restauro.
Durante la cerimonia di inaugurazione, alla quale hanno partecipato il sindaco Belcecchi e il presidente della fondazione Cassa di Risparmio di Jesi Federico Tardioli, l'Assessore Leonardo Animali, la direttrice della Pinacoteca Mozzoni e l'architetto Santini, è stata accopagnata da un concerto di archi e voce con tanto di costumi in stile settecentesco.

Scarica il filmato del concerto inaugurale 1 (formato MOV)

Scarica il filmato del concerto inaugurale 2 (formato MOV)

Scarica il filmato del concerto inaugurale 3 (formato MOV)





L'operazione di restauro ha portato al recupero di tutti i finti marmi delle cornici delle porte e delle finestre.
Un'altra interessante scoperta è stata lo svelamento di ovali contrassengati da eleganti lettere nelle pareti della galleria e dell'esedra, nascosti da diversi strati di tintura verde apportati dai resturi degli anni '70.
L'attenta ripulitura degli stucchi e delle pitture a tempera ha riportato alla luce l'assetto cromatico originario capace di creare la giusta atmosfera settecentesca, elegante ed intellettuale, in cui la nobile ed importante famiglia jesina viveva.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 09 dicembre 2005 - 3057 letture

In questo articolo si parla di