Un caffè di solidarietà

30/11/-0001 -
Un caffè di solidarietà. È l’originale iniziativa che proporranno bar ed esercizi pubblici di Jesi sabato prossimo, proclamata “giornata del caffè corretto”.

dal Comune di Jesi
www.comune.jesi.an.it


Presso tutti i bar ed i caffè della città che esporranno l’apposita locandina in distribuzione in questi giorni da volontari, sarà possibile destinare 10 centesimi del costo del proprio caffè a sostegno di un progetto umanitario di Cestas Marche, organizzazione di cooperazione internazionale da anni impegnata nei paesi in via di sviluppo. In particolare le risorse saranno destinate alle donne e ai bambini della città di Makeni in Sierra Leone dove si intende realizzare un centro di “Sana maternità”.
L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Jesi, dalla Confcommercio e della Cna intende sensibilizzare l’opinione pubblica sui progetti umanitari a favore dei paesi più poveri e dimostrare che anche un gesto quotidiano, per un giorno, può trasformarsi in un aiuto importante.
L’Amministrazione comunale, nell’auspicare che tutti i bar e gli esercizi pubblici della città aderiscano e pubblicizzino questa valida iniziativa, invita i cittadini a non far venire meno il proprio sostegno.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 14 dicembre 2005 - 1202 letture

In questo articolo si parla di