Quantcast

Botte da orbi all'interno del bar della stazione

1' di lettura 30/11/-0001 -
E' finito all'ospedale con la milza spappolata Paolo Zenobi, 37 anni, bidello, di Cingoli. L'uomo è stato preso a calci l'altra sera all'interno del bar della stazione, in via Trieste, da Simone Marasca, jesino di 34 anni.



Secondo le testimonianze raccolte dagli inquirenti, intorno alle 22 Marasca stava giocando ai videogames quando nel locale è entrato Zenobi che si sarebbe diretto verso lo jesino infastidendo così la sua partita.

Una mossa che non è piaciuta a Marascas che avrebbe inziato una discussione animata degenerata in una vera e propria aggressione.

Marasca ha praticamente messo ko Zenobi colpendolo ripetutamente con calci e un bastone trovato nel bar tanto da spappolargli la milza.

Allertati i soccorsi, Zenobi è stato trasportato all'ospedale di Jesi dove si trova ricoverato in prognosi riservata mentre i Carabinieri hanno denunciato a piede libero Simone Marasca con l'accusa di lesioni personali aggravate.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 26 gennaio 2006 - 5066 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV