x

SEI IN > VIVERE JESI >

Milza spappolata per una lite

1' di lettura
2359
EV

E' in prognosi riservata Paolo Zenobi il cingolese colpito da un calcio infertogli da un ragazzo jesino in seguito ad una lite.

Paolo Zenobi è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico nella notte tra lunedì e martedì dopo la lite in cui il giovane è stato colpito da un calcio che gli ha causato la rottura della milza.
I medici non hanno ancora sciolto la prognosi, il giovane si trova in condizioni critiche nel reparto di chirurgia dell'ospedale di Jesi.
Secondo quanto riportato dall'unico testimone presente alla lite, Zenobi avrebbe provocato Simone Marasca, il quale lo avrebbe atterrato e poi colpito con un calcio.

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 gennaio 2006 - 2359 letture