Staffolo: scoperti cinque clandestini cinesi in un laboratorio

30/11/-0001 -
Durante un blitz de carabinieri sono stati scoperti a Staffolo 5 lavoratori clandestini.



I cinque clandestini cinesi, uno dei quali, una donna, già colpita da decreto di espulsione, lavoravano nel laboratorio artigianale Dong Xindu di Staffolo.
Il titolare del laboratorio artigianale, 42enne, cinese, in regola con il permesso di soggiorno, è stato segnalato all'autorità giudiziaria.
I cittadini cinesi non in regola sono stati accompagnati alla Questura di Ancona, a quattro di loro è stato notificato il decreto di espulsione, mentre la donna è stata arrestata in attesa di giudizio.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 11 febbraio 2006 - 1179 letture

In questo articolo si parla di