Festa degli Edifici di Culto

30/11/-0001 -
Sabato 25 febbraio si terrà in tutta Italia la Festa degli Edifici di Culto, organizzata e promossa dal F.E.C., il Fondo Edifici di Culto del Ministero dell’Interno.

da Francesco Maria Tiberi


L’iniziativa, che si protrarrà fino al 2 aprile, è volta alla valorizzazione del patrimonio artistico e architettonico del nostro paese: 700 edifici di culto, distribuiti su tutto il territorio nazionale e di proprietà del F.E.C., resteranno aperti al pubblico per l’intera giornata. Ai visitatori verranno distribuiti gratuitamente depliant informativi e una pubblicazione tascabile con una scelta di immagini delle 700 chiese aperte.

Per l’occasione a Jesi il personale della Pinacoteca civica, in collaborazione con i Padri Carmelitani, ha organizzato per sabato 25 e domenica 26 febbraio una serie di visite guidate al Santuario della Madonna delle Grazie, ubicato lungo Corso Matteotti, in vicinanza della medioevale chiesa di San Nicolò.
Il Santuario della Madonna delle Grazie si prepara così a inaugurare una lunga e ricca serie di eventi di carattere culturale, artistico e religioso organizzati per celebrare il 550° anno della sua fondazione, avvenuta nel 1456. Secondo la tradizione, per intercessione della Vergine Maria, la città di Jesi sarebbe stata liberata dal flagello della peste.
Era il 1456 e la cittadinanza in segno di riconoscenza e devozione costruì in una sola giornata la cappellina collocata all’interno del Santuario.
La cappellina rappresenta il centro artistico e devozionale del Santuario e al suo interno si trova l’affresco quattrocentesco di Andrea di Bartolo, in cui l’immagine della Madonna della Misericordia è rappresentata secondo l’iconografia tradizionale della Vergine che accoglie sotto il suo manto protettore il popolo orante. Le visite guidate si articoleranno secondo il seguente orario:

Sabato 25

Mattina 11,15 – 11,45 / 12,15 – 12,45
Pomeriggio 16,15 – 16,45 / 17,15 – 17,45

Domenica 26

Mattina 10,00 – 10,30 / 11,15 – 11,45
Pomeriggio 16,15 – 16,45 / 17,15 – 17,45

Info: 0731 – 538343
www.legiornatedelfec.it





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 24 febbraio 2006 - 1573 letture

In questo articolo si parla di