41 enne di Arcevia arrestato per truffa

30/11/-0001 -
Ieri mattina alle 7,30 a Serra de Conti i carabinieri hanno arrestato P.S. 41 enne, operaio, nato ad Arcevia e residente a Serra de Conti.

di Linda Marconi
linda@viverejesi.it


I militari hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Mondavi (CN) il 2 marzo scorso per reati di Truffa e Ricettazione.
Dalle indagini dei militari di Mondavi è emerso che il 41 enne nel periodo tra aprile e dicembre 2005 si recava in ditte piemontesi operanti nel settore alimentare delle carni presentandosi come rappresentante di una ditta in grado di effettuare cospicui ordinativi di merce.
Il 41 enne si impegnava poi ad effettuare i pagamenti a 60 o 90 giorni e lasciava a garanzia assegni bancari post datati “ scoperti”.
I danni apportati dalla truffa ammonterebbero a 200 mila euro di merce consegnata e mai pagata.
P.S. è ora rinchiuso nel Carcere di Montacuto.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 11 marzo 2006 - 1434 letture

In questo articolo si parla di