Contributi libri di testo: scade il 3 aprile il termine ultimo per le domanda

30/11/-0001 -
L’Amministrazione comunale ricorda che il prossimo 3 aprile scade il termine ultimo per presentare la domanda di ammissione ai contributi per i libri di testo e alle altre spese per l’attività didattica.

dal Comune di Jesi
www.comune.jesi.an.it


Le domande possono essere presentate dalle famiglie degli studenti delle scuole elementari, medie inferiori e superiori con residenza anagrafica nel comune di Jesi. Per l’accesso al beneficio è richiesta l’appartenenza dello studente ad un nucleo familiare il cui indicatore della situazione economica equivalente (Isee) non sia superiore a € 10.632,94 con riferimento alla dichiarazione dei redditi dell’anno 2005 (e dunque al periodo d’imposta 2004). La domanda per ottenere i benefici economici va effettuata per due tipologie di bandi: l’uno relativo ai contributi di libri di testo che interessano le famiglie con studenti iscritti alla scuola secondaria di primo e secondo grado, l’altro per i servizi di mensa, trasporto sussidi e materiale didattico rivolte anche alle famiglie della scuola primaria. Sono comprese le spese sostenute nell’anno scolastico in corso per tasse di iscrizione scolastiche, acquisto di dizionari, atlanti e altre pubblicazioni richieste dalla scuola, materiali e attrezzature personali sempre richieste dalla scuola per attività didattiche, scuolabus, pasti consumati presso le mense scolastiche. Le spese sostenute dovranno essere tutte autocertificate. Il tetto minimo di spesa per accedere al beneficio è di €. 51,65. Il modulo per entrambe le domande per l’accesso ai benefici potrà essere ritirato presso le singole scuole. Il modulo dovrà essere riconsegnato alla scuola di appartenenza entro e non oltre il 3 aprile prossimo. Sulla base degli stanziamenti assegnati dalla Regione Marche il Comune di Jesi provvederà alla compilazione di una graduatoria in ordine crescente di reddito e alla erogazione del beneficio.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 marzo 2006 - 2001 letture

In questo articolo si parla di