Inaugurazione dei corsi di laurea in Scienze dei servizi giuridici

30/11/-0001 -
Giovedì 30 Marzo, alle ore 15.30, presso la Fondazione “Angelo Colocci”, in via Angeloni n. 3 – Jesi, si terrà la cerimonia di inaugurazione dei corsi di laurea in Scienze dei Servizi Giuridici dell’Università di Macerata per l’anno accademico 2005/2006.

dal Comune di Jesi
www.comune.jesi.an.it


La cerimonia sarà aperta dal Sindaco di Jesi Fabiano Belcecchi, dal Prorettore dell’Università di Macerata Prof. Luigi Lacché e dal Presidente della Fondazione “Angelo Colocci”, Prof. Gabriele Fava.
Alla presenza del coordinatore del corso Prof. Giorgio Galeazzi, il Prof. Lucio Francario, professore ordinario di Istituzioni di Diritto Privato e di Diritto Civile presso l’Università degli studi del Molise terrà una prolusione su “La previdenza complementare tra aspetti giuridici, economici ed aziendali”. In particolare il Prof. Francario, che ha rivestito la carica di Presidente della Commissione di Vigilanza sui fondi pensione (COVIP), svilupperà questo tema partendo dalle difficoltà di gestione del sistema previdenziale pubblico, che hanno indotto il legislatore a disciplinare forme pensionistiche complementari con lo scopo di favorire un adeguato e diversificato livello di copertura previdenziale nel lungo periodo, fino ad approfondire le tendenze dell’evoluzione demografica, le condizioni del debito pubblico italiano e la comparazione con l’esperienza di altri paesi, che lasciano prevedere importanti sviluppi in questo ambito.

Parteciperanno ai lavori anche Giancarlo Biagini, Direttore Sviluppo Previdenza e Convenzioni RAS, il Prof. Attilio Mucelli dell’Università Politecnica delle Marche, che tratterà il tema de “La corporate governance dei fondi pensione” e la Dott.sa Francesca Spigarelli dell’Università di Macerata, che si soffermerà su “Miti e paradossi del secondo pilastro della previdenza: il caso italiano”.
Lo scopo del convegno è quello di fare il punto sulle problematiche attuali e sulle prospettive future, considerando sia gli aspetti giuridici che quelli economici-aziendali e tenendo presente la possibilità di avviare iniziative didattiche rivolte alla formazione di giovani in tali ambiti tematici e all’interno dei corsi di laurea in Scienze dei Servizi Giuridici presso la sede di Jesi. Per Jesi si tratta di una ulteriore conferma della validità dell’iniziativa universitaria, ormai fortemente consolidata e in costante crescita, come dimostra il numero degli iscritti, che per l’anno accademico in corso si attesta attorno ai 370 per il Corso in Scienze dei Servizi Giuridici e ai 240 per il Corso in Servizio Sociale.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 29 marzo 2006 - 1871 letture

In questo articolo si parla di