La cooperazione internazionale e il ruolo degli enti locali

30/11/-0001 -
La cooperazione internazionale e il ruolo degli enti locali è il tema della tavola rotonda in programma venerdì prossimo, alle 18.30, presso la Salara del palazzo della Signoria.

dal Comune di Jesi
www.comune.jesi.an.it


Dopo l’introduzione del sindaco Fabiano Belcecchi, si susseguiranno le relazioni di Marco Benassi, direttore del Comitato europeo per la formazione e l’agricoltura e portavoce del coordinamento Ong dell’Emilia Romagna e di Gabriele Luca Fava del Ministero degli affari esteri. Tra gli interventi in programma, quello di Uber Alberti, presidente del Centro di educazione sanitaria e tecnologie appropriate sanitarie e di Giovanni Lattanzi, del Gruppo umana solidarietà. Il dibattito sarà coordinato da Silvia Pochettino, direttore della rivista “Volontari per lo Sviluppo”.

L’iniziativa è realizzata nell’ambito della mostra fotografica, “Jina Langu, io sono… - Il futuro della Tanzania nei volti delle donne”, che resterà aperta fino a domenica prossima alla Salara di palazzo della Signoria, organizzata dal Comune di Jesi in collaborazione con l’organizzazione non governativa di volontariato internazionale Cefa che promuove e realizza progetti di sviluppo e di cooperazione internazionale.

La manifestazione è finalizzata alla sensibilizzazione della cittadinanza e delle istituzioni sull’importanza del sostegno della cooperazione internazionale per lo sviluppo e per la pace e, in particolare, alla raccolta di fondi per il completamento del progetto per la realizzazione di una centrale del latte e di un caseificio in una città della Tanzania, Njombe, al quale stanno lavorando da un anno due giovani di Jesi e che ha già cominciato la produzione: il giorno dell’inaugurazione della mostra si è potuto offrire ai presenti un assaggio dei formaggi prodotti.

L’attivazione del caseificio potrà dare un contributo importantissimo al miglioramento della qualità della vita della popolazione di Njombe e garantire un futuro ai bambini.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 30 marzo 2006 - 1342 letture

In questo articolo si parla di





logoEV