Monsano Cult

1' di lettura 30/11/-0001 -
Organizzato anche quest’anno dall’associazione ‘Monsano Cult’, in collaborazione con il Comune di Monsano e l’Istituto Scolastico ‘Federico II’, il Laboratorio Teatrale Monsanese è dedicato ai ragazzi delle medie, e ruota attorno al mondo dei rifiuti, visti come risorsa e come ricchezza.

dal Comune di Monsano
www.comune.monsano.an.it


Dopo la visita ad Asti al Consorzio ‘Gaia’, per scoprire sul campo le modalità di un moderno sistema di raccolta differenziata con il metodo ‘porta a porta’, i ragazzi, guidati dall’operatrice teatrale Elisabetta Orsetti Contini, già da alcune settimane stanno lavorando e... giocando basandosi su un idea/progetto precisa: dare nuova vita a quegli oggetti che, terminata la loro ‘vita attiva’, sono destinati a finire in discarica. Attraverso la creatività dei ragazzi, gli oggetti verranno animati e prenderanno vita, nel corso di uno spettacolo di prossima programmazione.

Tutte le creazioni prodotte durante il Corso, della durata complessiva di 50 ore, verranno esposte in una mostra all’interno della ‘Festa del Buon Senso’, in programma alla fine di agosto.

Per il Comune di Monsano, una nuova iniziativa, sulla strada che porta al nuovo sistema di gestione dei rifiuti, progettato con il Consorzio ‘CIR33 Vallesina Misa’, la cui partenza è prevista per il prossimo autunno.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 30 marzo 2006 - 1425 letture

In questo articolo si parla di