Giovedì sera la prima cena al buio

30/11/-0001 -
Prima cena al buio per il progetto Access to Art - Right not Privilege mai organizzata nella provincia di Ancona. Si terrà a Jesi presso l'enoteca regionale giovedì sera.



Cenare come accedere all'arte: due situazioni normali per i vedenti, critiche per i ciechi e ipovedenti.
Alla loro stregua saranno per una sera anche i vedenti che hanno confermato la presenza alla prima cena al buio mai realizzata nella provincia di Ancona (una delle pochissime nella nostra regione) che si terrà giovedì sera a Jesi presso l’enoteca regionale.
I due temi, la cena e l’accesso all’arte, verranno congiunti in un unico evento organizzato nell’ambito del progetto europeo "Access to Art, Right not Privilege" (www.rightnotprivilege.org), che nel corso del suo sviluppo si è giovato della consulenza specialistica del Museo Tattile Statale Omero di Ancona.

La Cena al Buio ideata e realizzata dal Gruppo Camera Work di Jesi, partner della comunicazione di progetto, culminerà con un programma di letture tenute dall'attore Luca Violini e con la fruizione di alcune riproduzioni di opere d'arte realizzate nell'ambito del progetto, tra le quali la riproduzione del ‘Gran Cavallo’ di Aligi Sassu, riproduzione della scultura che campeggia in corso Stamira ad Ancona.
Nel buio della serata gli ospiti, amministratori pubblici, imprenditori e giornalisti, saranno guidati dagli “angeli” della UIC – Unione Italiana Ciechi sez. di Ancona, gli unici capaci di muoversi con una certa disinvoltura nel buio.
L’obiettivo è sensibilizzare l’impegno di tutti ad individuare strumenti adatti per superare le difficoltà quotidiane alle quali vanno incontro i ciechi e gli ipovedenti soprattutto nell’accesso all’arte.
La cena sarà curata nella realizzazione dall’Italcook di Jesi attraverso prodotti tipici del Distretto Rurale di Qualità ‘Colli Esini’, il progetto di marketing territoriale che vede come capofila la provincia di Ancona ed il Gal ‘Colli Esini – San Vicino’ come soggetto attuatore.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 14 giugno 2006 - 1720 letture

In questo articolo si parla di