Quantcast

Falconara: parco Kennedy a tutta musica

3' di lettura 30/11/-0001 -
Hip-hop, R&B, rock, rap: tutto questo è “Kennedy in action”. Si annuncia a tutta musica la festa al parco Kennedy organizzata dal Centro Giovanile e dal Centro di Aggregazione Adolescenziale “Dire, fare...giocare” all’interno di ParcoGioca 2006.

dal Comune di Falconara
www.comune.falconara-marittima.an.it


L’iniziativa, lanciata dal Comune di Falconara Marittima – Settore Politiche Giovanili, per valorizzare l’area verde del Kennedy come spazio da vivere, come luogo d’incontro. Già agli inizi di giugno, i giovani avevo presentato la loro “ricetta”: un progetto di urbanistica partecipata nel quale indicavano le loro priorità tra aree pic-nic, spettacoli e nuovi percorsi verdi.

Giovedì 15 giugno, a partire dalle 20.30, invece, i ragazzi “invaderanno” di note la pista di calcetto del parco. Ricco il menu per oltre 2 ore di show. Microfoni rigorosamente teen: la maggior parte dei gruppi provenienti dalla competizione nazionale “Tecnica Perfetta” ma anche i gruppi nati in seno al Centro Giovanile (che si esibiranno su musiche curate da un altro giovane del Centro, Arandes) come i rapper della BS Crew (Michele, Nicola, Beppe e Joker), la solista R&B Loretta (per lei anche un duetto col rapper Joker) e il gruppo di ballo hip-hop delle Crazy Girl. E poi gruppi da tutta la regione, conosciuti attraverso internet e l’amore per la musica che, si sa, unisce, accomuna, colma le distanze. Sul palco, rock (White Gordon, Fratelli Branca), rap (Revolution, Banana Spliff, Disordinati Click), percussionisti (La Tribù) e rapper (Sars e Askal, Chrisi) per quella che è la prima iniziativa di questo genere organizzata dai Centri. Un momento di integrazione per i 30 ragazzi del gruppo che, coetanei ma provenienti da varie nazioni, si sono ritrovati spalla a spalla in questo lavoro, prima di tutto, creativo ed organizzativo.

Per quanto riguarda i più piccoli, invece, venerdì 16 giugno, a partire dalle 18 si terrà la festa dei Centri il Falco, l’Allegra Brigata, Guazzabù e Metropolis, coinvolgerà tutti i bambini dai 6 agli 11 anni.
Si creerà un corteo che seguirà un percorso lungo tutta la via Bixio, sostando nelle piazze Europa, Gramsci e Garibaldi. Il tutto accompagnato dalla Banda di Castelferretti.
Il “Pifferaio Magico”, questo il nome dello spettacolo e dell’animatore protagonista della festa, con le sue note e la sua allegria cercherà di contagiare la città e di aggregare anche altri bambini. Toccata piazza Garibaldi e “reclutati” gli animatori clown dell’Associazione “L’Acchiappasogni”, si farà ritorno al parco Kennedy dove, alle 18, i bambini potranno giocare, assistere a letture animate o spettacoli di animazione, essere truccati come i personaggi delle fiabe o, perché no, giocare a scacchi (è previsto un mini torneo) o assistere ad una partita giocata sulla maxi scacchiera dell’associazione “La Fortezza.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 giugno 2006 - 1464 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV
logoEV