Falconara Marittima: baby pusher in manette

30/11/-0001 -
Dopo i nove arresti e i tre fermi di lunedì scorso, un altro studente si consegna ai carabinieri perché sospettato di gestire traffici di cocaina, hashish ed eroina.



M. C., 21 anni, studente, si è costituito spontaneamente martedì mattina alla caserma di Falconara Marittima.
I carabinieri lo cercavano da lunedì, quando è scattato il blitz all'interno delle abitazioni degli altri arrestati.
Il ragazzo che si trovava a Bologna è stato rintracciato telefonicamente dai genitori ed è tornato a Falconara per presentarsi spontaneamente ai carabinieri.

M. C. è stato accusato del reato associativo in relazione all'attività di spaccio della banda. In questo momento si trova agli arresti domiciliari.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 giugno 2006 - 1265 letture

In questo articolo si parla di