Fattoria Petrini: l'olio alleato delle ossa

30/11/-0001 -
Una piccola azienda marchigiana tra i giganti italiani alla quarta edizione del premio Sodalitas Social Award che riconosce e valorizza ogni anno le migliori iniziative di responsabilità sociale promosse da aziende private nazionali ed enti pubblici.

di Ilario Taus


E’ la Fattoria Petrini di Monte San Vito (An), azienda produttrice di pregiati oli biologici ad aver conseguito un lusinghiero risultato lo scorso mercoledì 7 giugno, presso la sede dell’Assolombarda di Milano, per il suo innovativo olio extra vergine vitaminizzato “PETRINI PLUS®”, classificandosi tra le prime cinque aziende italiane finaliste,candidate al premio.

Il progetto dell’azienda è stato pubblicato nel “LIBRO D’ORO DELLA RESPONSABILITA’D’IMPRESA” che raccoglie le aziende di qualunque settore merceologico (Telecom Italia, Vodafone, Salmoiraghi & Viganò Spa, Gruppo Menarini, Artsana Spa, ecc.) che si sono particolarmente distinte per le loro iniziative socialmente rilevanti fornendo, grazie alla loro testimonianza, esempi concreti che possano poi essere emulati.
L’edizione 2006 ha visto la partecipazione di 191 aziende italiane con 210 progetti candidati nelle 7 categorie previste dal bando.

L’olio “PETRINI PLUS®” è stato infatti ritenuto dalla commissione esaminatrice, presieduta da Federico Falck, prodotto altamente innovativo in grado di rappresentare un sostanziale progresso dal punto di vista sociale e ambientale e capace di contribuire al miglioramento della qualità della vita della comunità.

L’azienda, già pluripremiata in altre occasioni per la qualità dei suoi oli, ha espresso la sua soddisfazione per aver coniugato, con il “PETRINI PLUS®”, innovazione e tradizione, gusto e salute.
L’olio “PETRINI PLUS®” ha riscosso anche il plauso del CNR di Milano.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 giugno 2006 - 1905 letture

In questo articolo si parla di