Santa Maria Nuova: inizia il Festival dei Monelli

30/11/-0001 -
Con il festival dei Monelli a Santa Maria Nuova tre giorni di kermesse tra marionette e burattini, dal 23 al 25 giugno, per inaugurare l’allegra carovana di AMBARABA’ in Vallesina.

dal Teatro Pirata


Prende il via venerdì 23 giugno a Santa Maria Nuova l’ottava edizione di Ambarabà, ottava edizione del Festival dei Burattini, Marionette e Teatro di Figura con carattere itinerante in Vallesina.
La manifestazione, sostenuta dai Comuni di S. Maria Nuova, Jesi, Chiaravalle, Maiolati Spontini, Monsano, Montecarotto, Montemarciano, Serra S. Quirico, da Ministero per i Beni e le Attività Culturali, da Regione Marche-Servizio beni e attività culturali e ‘Reteatro’, è sponsorizzata dalla Banca Popolare di Ancona.

Come sempre, l’inaugurazione scoppiettante sarà a Santa Maria Nuova, con i tre giorni di immersione totale nel “Festival dei Monelli”, dal 23 al 25 giugno. Per l’occasione, i bambini del paese incontreranno ‘baracche e burattini’ proposti dalle migliori compagnie di teatro ragazzi, e premieranno lo spettacolo più gradito alla giuria dei ‘Monelli’. Teatro ma non solo: a Santa Maria Nuova ci saranno anche gli animatori della Ludoteca “Riù il Triciclo” e della Ludoteca di Jesi: nello spazio giardini, tutti i giorni dalle ore 17 alle 19 si terrà il torneo di giochi ludici a squadre. Il primo appuntamento con il teatro sarà venerdì 23 giugno alle ore 19 in Piazza del Comune con la compagnia cubana Marivelas in “Il circo di Clemente piccolo serpente”, spettacolo con protagonisti pupazzi-animali di gommapiuma o “papel maché”, la carta pesta tanto usata nell’isola di Fidel Castro.

L’ingresso sarà gratuito. A seguire (ore 21.30) all’Arena del Teatro presso il Giardino De Amicis, la Sezione Aurea di Bergamo porterà in scena “Non aprite quella porta!”, teatro d’attore con oggetti, vestiti, maschere, canzoni ballate, suonate e cantate dal vivo. Il giorno seguente, sabato 24 giugno alle ore 19 in Piazza del Comune, il Teatrino dell’Es di Bologna presenterà “Il circo più piccolo che c’è”, con burattini, marionette, pupazzi a vista e musica dal vivo (ingresso gratuito). Sempre sabato alle ore 21.30 ai Giardini De Amicis il Teatro del Canguro di Ancona rappresenterà “Oh Cenerentola!”, teatro d’attore con pupazzi per raccontare una fiaba tra le più amate da grandi e piccoli.

Domenica 25 giugno alle ore 19 nella Piazza del Comune i Tangram Teatro di Vimercate porteranno in scena lo spettacolo “Furgon Circus”, il più strampalato circo del mondo con numeri di acrobatica, giocoleria e tanta tanta comicità (ingresso gratuito).

Alle ore 21.30 gran finale in Piazza del Torrione con la compagnia Teatro Pirata e lo storico spettacolo “Gran circo dei burattini”.

Tutti gli spettacoli serali inizieranno alle ore 21,30 con ingresso a 4 euro per adulti e a 3 per i ragazzi.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 23 giugno 2006 - 1543 letture

In questo articolo si parla di