Istituto Professionale e ……. Professionalità del Palazzo

30/11/-0001 -
L'Agronomo Floriano Schiavoni scrive alcune riflessioni in merito alla Seconda Prova Scritta dell’Esame di Stato per Agrotecnici 2006.

dall'agronomo Prof. Floriano Schiavoni


Una società, proprietaria di un’azienda agricola sita in zona pianeggiante, estesa su 20 ettari, dotata di fabbricati, nella quale viene solitamente praticata una rotazione: coltura industriale, coltura industriale, frumento intende rendere completamente irriguo il fondo costruendo un pozzo in modo da poter destinare metà della superficie a colture ortive.
Siccome il fittuario si è dichiarato disposto a realizzare l’opera e a dotare l’azienda delle attrezzature elettromeccaniche e degli irrigatori semoventi per la distribuzione dell’acqua, la società offre in cambio una riduzione del canone dagli attuali 21.000 € annui a 10.000 € per i successivi sei anni di durata del contratto. Se invece le opere irrigue saranno realizzate dalla proprietà il canone sarà elevato a 25.000 € annui. Il fittuario chiede ad un tecnico una elaborazione motivata di un giudizio di convenienza avendo appreso dal tecnico che le opere irrigue avranno un costo di € 48.000.
Il candidato, operando con dati tecnico-economici plausibili anche se sintetici, esponga il procedimento valido per rispondere al quesito, esplicitando le motivazioni relative alle possibili scelte.


Mi chiedo, in relazione al canone riportato nel quesito, in quale mondo vivono i redattori del testo in quanto agli stessi è ora di far sapere che tale cifra è doppia/tripla dei dati correnti e superiore addirittura ai ricavi da imputare alle produzioni agrarie.
Non è più tollerabile che i sopra citati funzionari siano così lontani dalla realtà agricola che attende i nostri giovani diplomati e pertanto invito gli stessi veramente “a scendere in campo” (quello: a volte troppo secco, a volte troppo umido, basso, poco remunerativo e pieno di sacrifici).





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 26 giugno 2006 - 1333 letture

In questo articolo si parla di





logoEV