Referendum: i Ds esprimono soddisfazione per la vittoria del No

30/11/-0001 -
I Democratici di Sinistra di Jesi esprimono grande soddisfazione per il risultato del Referendum costituzionale a livello nazionale e in particolare a Jesi, dove i NO alla riforma costituzionale approvata dal solo centro-destra hanno prevalso con il 77,17% delle preferenze: il risultato più alto di tutte le principali città delle Marche.

da Democratici di Sinistra-Jesi


Da evidenziare anche l’alta partecipazione al voto - il 64,10 % degli aventi diritto rispetto al 53% a livello nazionale - a ribadire, ancora una volta e inequivocabilmente, il grande senso di responsabilità dei cittadini jesini, nonché la vocazione solidaristica e democratica della nostra città.

Un risultato, inoltre, che riempie di orgoglio e di gioia i Democratici di Sinistra in quanto premia l’impegno profuso nella campagna referendaria anche dal nostro partito. Il No che esce fuori dalle urne – si tiene a sottolineare - non vuole essere conservatore, ma esprime l’esigenza che le necessarie riforme istituzionali vengano compiute ricercando la più ampia convergenza tra le forze politiche e soprattutto nel rispetto dell’uguaglianza dei diritti, dell’unità nazionale e dei principi fondamentali della nostra – per tantissimi versi - attualissima Carta Costituzionale.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 30 giugno 2006 - 1068 letture

In questo articolo si parla di