Falconara Marittima: per ''Falconara all'opera'' c'è l'Aida al castello

30/11/-0001 -
Anche quest’anno “Falconara all’opera”. Si svolgerà infatti la manifestazione lirica, giunta alla sua dodicesima edizione, organizzata dal Comune di Falconara con la supervisione artistica dell’associazione culturale “Insieme all’opera”. Alla Corte del Castello, domenica 16 luglio alle 21.30, dopo i successi degli scorsi anni, sarà rappresentata l’Aida di Giuseppe Verdi.

dal Comune di Falconara Marittima
www.comune.falconara-marittima.an. it


Il Maestro Massimo Sabbatini dirigerà l’orchestra Pro Arte Marche e il coro Artemusica in questa selezione d’opera in forma semiscenica dove appariranno Claudia Marchi (Amneris), Cristina Piperno (Aida), Mario Leonardi (Radames) e Roberto Ripesi (Amonastro).

Nello spettacolo, che si avvale delle importanti collaborazioni dei Maestri Claudio Frittelli, Angela De Pace, Stefano Grassoni, Loreta Suardi e Noris Borgogelli che ha curato la riduzione della parte orchestrale, della voce narrante del soprano Ornella Bonomelli, ideatrice fin dal ’95 di questa manifestazione che negli anni ha coinvolto anche personaggi del calibro di Giancarlo Menotti, Gianfranco Mariotti e Alessio Vlad.

La manifestazione sarà presentata dalla stessa Bonomelli e da Giuliana Gaggiotti in un appuntamento che si terrà presso il salone dell’Anello d’Oro di via Leopardi, giovedì 13 luglio alle 21.15.

La serata, dal tema "Aida" dalla musica al culto si avvarrà della collaborazione della Scuola Comunale di avviamento al teatro e della presenza al pianoforte di Angelo Sampaolesi. I biglietti possono essere trovati in prevendita presso il Centro Cultura Piero Pergoli di piazza Mazzini, sabato 15 luglio dalle 9.30 alle 12.30, mentre il botteghino alla Corte aprirà i battenti domenica 16 a partire dalle 19.

In caso di maltempo lo spettacolo si svolgerà presso il Centro Sociale Giacomo Leopardi di via Stadio.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 13 luglio 2006 - 1766 letture

In questo articolo si parla di