Fabriano: continua a crescere la popolazione residente

2' di lettura 30/11/-0001 -
Al 30 giugno scorso l’anagrafe comunale registrava 30.987 residenti con 16.067 femmine e 14.920 maschi. Rispetto alla fine dell’anno 2005 si tratta di un incremento di 99 unità visto che al 31 dicembre risultavano anagraficamente residenti 30.888 persone.

dal Comune di Fabriano
www.comune.fabriano.an.it


Il rapporto nati/morti, come oramai si verifica da tanti anni, rimane ancora invariato a vantaggio dei decessi. Dal primo giorno dell’anno fino alla fine di giugno, infatti, i nati sono stati 123 contro i 161 morti.

La natalità, quindi, rimane sostanzialmente bassa del tutto analoga a quella dei primi sei mesi dell’anno scorso quando nacquero esattamente lo stesso numero di bambini: 123!

Più bassa è stata,invece, la mortalità dei primi sei mesi rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso: 161 decessi contro 199.

Per quanto riguarda gli immigrati il flusso è stato nettamente inferiore a quello della prima metà dell’anno scorso: 396 persone contro gli 889 del 2005. Gli emigrati si sono fermati a 265 unità, meno della metà del 2005 quando lasciarono la città in 598.

“Si tratta di dati tutto sommato in linea con il trend socio economico della città che negli ultimi tempi ha visto rallentare la propria capacità produttiva e, di conseguenza, ha rallentato anche il flusso migratorio –commenta l’assessore ai servizi demografici, Ivan Silvestrini Rimane purtroppo bassa la natalità mentre è da registrare con piacere la riduzione del tasso di mortalità.

Per quanto riguarda gli stranieri il forte rallentamento è in linea con le maggiori difficoltà a trovare lavoro. Da registrare inoltre un incremento dei ricongiungimenti. In ogni caso il numero complessivo degli stranieri residenti è pari a 2.518 persone: 1238 maschi e 1280 femmine”.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 14 luglio 2006 - 1171 letture

In questo articolo si parla di





logoEV