Falconara: cuscinate ed allegria al Parco del Cormorano

2' di lettura 30/11/-0001 -
Il parco del Cormorano campo di battaglia a colpi di… cuscino. Si è svoltoenerdì pomeriggio lo spettacolo della Compagnia Il Melarancio di Cuneo che ha segnato il momento culmine dei Centri Estivi organizzati dal Comune di Falconara – Settore Servizi Socio-Educativi.

dal Comune di Falconara
www.comune.falconara-marittima.an.it


Tra i presenti anche l’assessore alla Scuola Michela Paoletti che ha portato a tutti i saluti del Sindaco Riccardo Recanatini e dell’Amministrazione Comunale.
Quale occasione migliore per il mio primo discorso da assessore davanti ai cittadini?" ha detto l’assessore Paoletti che poi ha ringraziato i presenti e gli organizzatori per l’ottimo risultato dei centri, aggiungendo che “il nostro sforzo si orienterà per proseguire su questa linea”.

Teatro e ballo rappresentavano quest’anno una novità nella programmazione e la tradizionale festa di chiusura dei centri – quest’anno anticipata per consentire ai genitori di partecipare assieme ai figli a questa giornata di divertimento – ha visto anche gli adulti protagonisti: prima nei panni di spettatori durante l’esibizione dei ragazzi, poi come partecipanti attivi (ma soprattutto allegri) della “battaglia”.

Una scenetta ed un balletto sull’aria de “Il coccodrillo come fa” per i più piccoli, balli di gruppo latino americani e disco music per i più grandicelli. Poi partono i preparativi per “La battaglia dei cuscini”: si prepara il ring nel verde del Cormorano, si dispongono i cuscini al centro – giusto il tempo di togliersi gli occhiali e di spiegare 2/3 regole “antinfortunistiche” – e parte il gioco-spettacolo che riesce in pochi minuti a coinvolgere tutti i presenti.

Gran finale con il grande telo colorato che, una volta gonfiato, ha permesso ai “reduci” un meritato riposo dopo la battaglia.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 22 luglio 2006 - 3728 letture

In questo articolo si parla di





logoEV