Niente più autentica del notaio per la vendita di un veicolo

30/11/-0001 -
L’Amministrazione comunale informa che, in attuazione del decreto legge 223/2006 - il cosiddetto pacchetto Bersani - non è più obbligatoria l’autentica da parte del notaio della firma sul documento di vendita di un veicolo (automobili, motocicli, rimorchi).

dal Comune di Jesi
www.comune.jesi.an.it


L’Ufficio anagrafe del Comune di Jesi, sito in via Mura Occidentali, provvederà all’autentica della firma apposta nell’atto di vendita redatto sul modello previsto, con le sole spese per i diritti di segreteria.

Per il completamento della pratica, l’atto dovrà essere successivamente portato presso uno degli sportelli telematici dell'automobilista (uffici provinciali dell'Aci o della Motorizzazione Civile, delegazioni degli Automobile Club, studi di consulenza automobilistica abilitati).

Tali Uffici possono anche provvedere all'autentica della firma espletando l'intera pratica di trasferimento di proprietà.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 26 luglio 2006 - 1191 letture

In questo articolo si parla di