Maiolati Spontini: ultimi appuntamenti per Trivio e Quadrivio

30/11/-0001 -
Ultimi due appuntamenti, venerdì e sabato prossimi, per la rassegna “Trivio e Quadrivio. Discorso e numero” organizzata dall’assessorato alla Cultura del comune di Maiolati Spontini. La chiesa della Cancellata tornerà ad ospitare momenti di spettacolo, musica, ma anche di approfondimento e di studio, per un evento che unisce in modo originale e stimolante filosofia, storia, musica e arte.

dal Comune di Maiolati Spontini


Dopo i versi satirici di Francesco Zuccarini, con lo spettacolo dal titolo “Quotidiane ironie”, che ha aperto la rassegna lo scorso 22 luglio, dopo la mostra di fotografie di Mario Valchera, passando per la lezione del professor Réginald Grégoire sull’insegnamento classico alla propedeutica medievale al “Concerto lirico” con gli artisti Giampiero Ruggeri e Alessandro Benigni, fino alla conferenza sulla storia del pensiero della professoressa Laura Cavasassi e il concerto in onore di Spontini del Coro David Brunori, la manifestazione è giunta alle giornate finali.

Venerdì 4 agosto, con inizio alle ore 21,30, la pianista bielorussa Liuba Staricenko presenterà il concerto “Isbe, streghe e calabroni, fiabe in musica dell’Est”. Il programma della serata prevede brani di Beethoven, Chopin e Mussorgskij. A conclusione del “Festival della mente” ancora due appuntamenti: sabato 5 agosto (ore 18,30), il professor Franco Rustichelli, docente presso l’Università d’ingegneria e medicina d’Ancona presenterà il percorso: “Dalla relatività di Einstein ad una formulazione matematica del problema dell’immortalità”, spaziando fra saperi filosofici e scientifici. Rustichelli sarà accompagnato dal suonatore di viola Maurizio Barbetti. La rassegna si concluderà con l’appuntamento serale (sempre sanato alle ore 21,30) affidato al pianista Adrian Vasilache, che presenterà un concerto dal titolo: “La forma del tempio musicale la Sonata: Mozart, Beethoven, Liszt”.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 03 agosto 2006 - 1163 letture

In questo articolo si parla di