Costa Crociere fa tappa a Fabriano

30/11/-0001 -
Dopo la grande mostra su “Gentile da Fabriano e l’altro Rinascimento” il turismo fabrianese non si ferma.

dal Comune di Fabriano
www.comune.fabriano.an.it


L’Assessorato al Turismo del Comune di Fabriano, infatti, ha raggiunto un accordo con la Costa Crociere attraverso l’Agenzia “Promozione Viaggi”, che prevede la possibilità che ogni lunedì un gruppo di croceristi (minimo 25 persone) possa fare una escursione a Fabriano.
In pratica quando la nave fa scalo ad Ancona, dopo essere partita da Venezia, i croceristi possono scegliere di visitare oltre al capoluogo dorico Urbino, le Grotte di Frasassi ed ora anche Fabriano.
“Dopo ripetuti incontri e scambi di idee su come meglio accogliere i turisti del mare – dice Leandro Mariani, assessore al Turimo – siamo arrivati ad un accordo sostanziale che, a partire da lunedì prossimo 14 agosto, consentirà ai turisti che vorranno vedere la nostra città di trascorrere una mattinata a Fabriano.

Dopo la visita dei responsabili della compagnia di navigazione, coordinata da Vania Bontempi della “Promozione Viaggi”, i responsabili del “settore turismo” del Comune hanno messo a punto un percorso in Centro Storico che partendo dalla Piazza del Comune si concluderà al Museo della Carta e Filigrana. Il percorso proposto e poi monitorato direttamente sul posto dai responsabili della Costa Crociere è stato giudicato dagli stessi di grande interesse.”
I croceristi, in sostanza, arriveranno a Fabriano all’altezza del parcheggio della Madonna di Loreto.
A piedi raggiungeranno la piazza del Comune accompagnati da una guida multilingue. Molti crocieristi, infatti, provengono da diverse nazioni europee con in testa Germania, Austria, Inghilterra.
Il percorso studiato prevede, poi, una visita all’Oratorio della Carità e successivamente attraverso il ridotto del teatro l’ingresso al secondo ordine di palchi del Teatro Gentile. Da qui si scenderà al Museo della Farmacia Mazzolini-Giuseppucci e, quindi si arriverà in piazza della Cattedrale a cui farà seguito la visita della chiesa. In base alla disponibilità di tempo si deciderà al momento se effettuare la visita dell’Oratorio del Gonfalone ed ai Gioielli della Pinacoteca Molajoli.

La mattinata sarà conclusa da una visita al Museo della Carta e Filigrana dove, sempre in base alla tempistica del momento, è probabile che si possa tenere anche una degustazione di prodotti tipici.
“Con la Costa Crociere – aggiunge l’assessore Mariani – si apre una vetrina su un mondo, quello dei croceristi, che fino ad oggi ci è passato accanto.
Noi, invece, riteniamo che attraverso questo accordo possiamo ulteriormente veicolare l’immagine turistica tanto apprezzata dai turisti in occasione della mostra di Gentile e la proposta di un soggiorno futuro nella nostra città e nel territorio.
Del resto se Fabriano viene associata a città di grande tradizione turistica come Urbino, Ascoli, Ancona, o alle grotte di Frasassi, significa che ci viene riconosciuta una valenza turistica di rilievo che indubbiamente abbiamo e che solo da poco tempo abbiamo iniziato a mettere al servizio dello sviluppo economico della città e del territorio che la comprende”.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 12 agosto 2006 - 1593 letture

In questo articolo si parla di





logoEV