Falconara: Festa del mare con musica, danza, fuochi e tanti colori dal mondo

30/11/-0001 -
Una festa del mare coinvolgente e colorata ha appassionato l’enorme pubblico che si è data appuntamento sull’arenile falconarese nel rituale appuntamento di ferragosto.

dal Comune di Falconara
www.comune.falconara-marittima.an.it


Fuochi d’artificio mozzafiato! Poi va sottolineato l’infinita emozione della manifestazione “Popoli in cammino” dove l’altro giorno, nel grande palco di piazza Mazzini, si sono dati appuntamento i gruppi folclorici di Ossezia, Senegal, Ukraina, Messico, Serbia e Columbia in stretta collaborazione con il comune di Apiro.

Da parte sua l’Amministrazione Comunale di Falconara ha tenuto a sottolineare che “la Festa del Mare è la festa di un’intera città, che trae, dal suo rapporto con il mare, una ragione di vita. Coniuga, di certo, turismo, cultura, spettacolo, tradizione e racconta la storia di una comunità marinara e del suo originario rapporto con il mare.

È la Festa che ripropone il valore del patto tra uomo e mare. Solo chi conosce la voce del nostro mare può comprendere lo spirito originario di questa festa e l’attuale messaggio che trasmette”
.

Un forte segnale in favore del recupero delle tradizioni, un viaggio affascinante di bravura e di calore umano, che nessun reality televisivo riuscirà mai a trasmettere.

C’è eco in città per questa iniziativa che ha dato forti emozioni rilanciando un forte segnale di fratellanza fra i popoli, una voglia di pace che non vive soltanto di slogan ma di gesti nel rispetto delle proprie tradizioni a qualunque etnia appartenga. La musica e la danza sono un ottimo collante per cercare di comprendersi. Questo è successo ed i giovani protagonisti sul, e fuori, il palcoscenico ci sono riusciti. A noi l’onore di essere incanti testimoni dell’evento.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 agosto 2006 - 2938 letture

In questo articolo si parla di