Monsano: Festa del Buon Senso - 3 e 4 settembre 2005

30/11/-0001 -
Buon senso usato nella vita di tutti i giorni, per acquistare, nel mangiare, per conseguire consapevolezza nei propri mezzi di cittadino-consumatore-elettore, in possesso del potere, inconsapevole quanto immenso, di influire sul mercato e le sue logiche.

dal Comune di Monsano
www.comune.monsano.an.it


Dopo il successo della scorse cinque edizioni, anche quest’anno la ‘Festa del buon senso’ riapre i suoi battenti a Monsano, giovedì 24 agosto.
Una manifestazione unica nelle Marche, legata alle tematiche ambientali e al mondo equo e solidale, con stando, gastronomia tipica e spettacoli di qualità.

L’edizione di quest’anno sarà incentrata sul tema dei rifiuti, con il Comune di Monsano protagonista, dal prossimo gennaio, in occasione del nuovo sistema di raccolta e gestione con il metodo ‘porta aporta’ in tutto il suo territorio, con un progetto del Consorzio CIR33.

Con il consueto dibattito, una ‘chiacchierata’ nel suggestivo spazio di Piazza dei Caduti, nel pomeriggio, si farà il punto sulla situazione-rifiuti in ambito provinciale. Presenti i Presidenti dei due Ambiti di gestione, Simone Cecchettini per il CIR33 e Sauro Brandoni per Conero Ambiente, oltre all’Assessore Provinciale, Patrizia Casagrande, e al Consigliere Regionale Michele Altomeni.

Per l’occasione, il paese si riempirà di lavori realizzati da studenti e ragazzi, con materiali ricavati da rifiuti riciclati.
La sera, nel suggestivo scenario di Piazza Gramsci, appuntamento clou, con lo spettacolo, in esclusiva provinciale, di Alessandro Bergonzoni, attore-cult, il quale presenterà il suo ultimo lavoro, ‘Predisporsi al micidiale’.

Appuntamento dunque a Monsano, per gustare della buona musica, della buona cucina, e per parlare di argomenti sicuramente interessanti, che ci coinvolgono in prima persona, come amministratori e come cittadini.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 18 agosto 2006 - 1252 letture

In questo articolo si parla di