Falconara: entro ottobre palmari per la polizia municipale

30/11/-0001 -
Un progetto sperimentale ed innovativo prenderà il via, entro il mese di ottobre, a Falconara. A realizzarlo, congiuntamente alla Polizia Municipale, è la Società Esino Entrate - incaricata della gestione e riscossione delle multe - che doterà alcuni addetti della Polizia Municipale di palmari (piccoli computer tascabili) tramite i quali possono essere elevate sanzioni e svolte ogni tipo di statistica o rilevamento.

dal Comune di Falconara
www.comune.falconara-marittima.an.it


L’entrata in funzione, al momento come progetto sperimentale, dell’emissione di sanzioni informatizzate consentirà l’acquisizione e la immissione dei dati in tempo reale e lo scarico automatico a fine turno per la procedura sanzionatoria successiva a termini di legge.

La nuova procedura consentirà di evitare errori causati dalla non corretta trascrizione dei dati o di redigere atti non completi. Questo, uno dei vantaggi della gestione informatizzata su strada, ma il vantaggio più consistente sia per la Polizia Municipale sia per la Esino Entrate, saranno le ore di lavoro recuperate rispetto alla attuale trascrizione manuale dei dati che, grazie al palmare, saranno direttamente scaricati su computer in tempo reale per il prosieguo della procedura sanzionatoria da un lato, e dall’altro per la condivisione di tutti i dati statistici utili per le necessarie analisi sugli indicatori di rotazione della sosta, sanzionabilità, funzionamento parcometri, percentuali di fruibilità dei vari permessi, ecc.

Prima dell’avvio del progetto, che nella fase iniziale interesserà solo alcuni agenti della Polizia Municipale, per un congruo periodo, oltre al preavviso verrà lasciato sul parabrezza dell’auto anche un nota con la quale viene illustrata la nuova procedura informatizzata, al fine di evitare eventuali disagi ai cittadini.

Questi piccoli palmari si contraddistinguono per soluzioni innovative che consentiranno al Comune di Falconara di adottare procedure efficaci già sperimentate positivamente in altre realtà locali. Al termine del progetto sperimentale, se come sarà probabile anche a Falconara i risultati saranno positivi, i palmari saranno dati in dotazione a tutti gli addetti della P.M.

Le spese per la fornitura dei palmari, sia quelli che verranno forniti nelle prossime settimane per il progetto sperimentale che i successivi, quando il servizio interesserà tutti gli addetti della Polizia Municipale, sono a carico della Società Esino Entrate che dovrà occuparsi interamente della gestione e riscossione delle multe.

Sarà cura della stessa società organizzare la formazione del personale che sarà chiamato ad utilizzare questi palmari.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 29 agosto 2006 - 1582 letture

In questo articolo si parla di