Falconara: Falcomics premia i suoi vincitori e gli autori incontrano i fans al '

30/11/-0001 -
Albo in mano e in coda per l’autografo all’incontro con gli autori. Week-end ad alto gradimento per la 23esima Mostra & Mercato del Fumetto che proprio sabato 26 ha vissuto il suo momento più atteso.

dal Comune di Falconara
www.comune.falconara-marittima.an.it


Al Centro Pergoli, infatti, premiazione dei vincitori del concorso nazionale “Falcomics” alla presenza di un nutrito gruppo di grandi matite del fumetto italiano e solita ressa di appassionati per impreziosire con la firma dell’autore un pezzo della propria collezione.

E loro, gli autori, non si sono fatti pregare dai fan e se gli appassionati della Bonelli hanno potuto trovare nel trio dampyriano Fabio Bartolini, Alex Bocci e Arturo Lozzi e in Bruno Brindisi i loro eroi preferiti, anche i cultori dei supereroi americani non sono rimasti delusi grazie a Pino Rinaldi, fumettista pugliese, alla corte della Marvel statunitense.

Ma torniamo al concorso e ai premiati. Settima edizione, quella di quest’anno di Falcomics, con partecipanti da tutta Italia e Christopher Possenti che esce dal Pergoli con il primo premio. Per lui “la professionalità del disegno, felicemente in bilico tra realismo e grottesco e l’utilizzo efficace del supporto informatico”, come recita la motivazione, si sono trasformati nella piazza più alta del podio.

Dietro di lui Mirka Ruggeri “per il disegno e il colore che rendono efficacemente l’atmosfera intimista della storia” e Sergio Vuolo, terzo “per la tecnica efficacemente impiegata nel raccontare un apprezzabile spirito comico”. La giuria, presieduta da Mario Rossi, celebre disegnatore de Il Giornalino, ha segnalato inoltre tre partecipanti.

Si tratta di Luca Micucci (“per l’idea felicemente attinente con il tema proposto”), Giulia Bertan (“per l’abilità e la freschezza con cui fa recitare i personaggi, pur nell’uso un po’ caotico del colore”) e Stefania Carissimi (“per l’idea felicemente umoristica e la tecnica efficace con cui è stata realizzata”). A premiare i vincitori il vicesindaco Roberto Piccinini e l’assessore alla Cultura Emanuele Lodolini che hanno inoltre consegnato a Bruno Brindisi il premio “Grandi Autori” (nella foto in alto) .

Chiusi gli stand in piazza Mazzini, proseguono ora le mostre, i corsi e i laboratori. Fino a giovedì 31, “Comics… in corso”, corsi di base ed avanzati per aspiranti fumettisti condotti dal docente della Scuola di Comics di Firenze Andrea Bacalini; fino a domenica 3 settembre le mostre al Centro Pergoli, alla Sala delle Arti e alla Sala Mercato (dalle 16 alle 20). Infine, sabato 2 settembre (ore 18), si terrà al Pergoli il secondo laboratorio ludico ricreativo per giovani dai 6 ai 13 anni, “MOSTRIamo… in laboratorio” condotto dalla cooperativa Artes (info. 800.43.93.92).






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 29 agosto 2006 - 1628 letture

In questo articolo si parla di