Sport ed amicizia per i ragazzi dell'Albatros

30/11/-0001 -
Lo sport come mezzo di integrazione e di superamento del disagio per i giovani. Questo agosto, la giornata di sport vissuta dai ragazzi dell’Albatros, la comunità educativa per minori, recentemente aperta a Falconara, con un triangolare di calcio a 5 disputatosi a Villanova.

dal Comune di Falconara
www.comune.falconara-marittima.an.it


Si tratta del primo “Triangolare Intercomunità” al quale hanno partecipato, oltre all’Albatros, organizzatore dell’evento, anche l’“Ancora”, la comunità dei Servizi Sociali del Comune di Ancona e la Comunità Educativa “Il Gambero” di Pioraco, gestita dalla cooperativa sociale AssCoop.

Dopo aver partecipato a giugno al Falconara Futsal Cup, i ragazzi dell’Albatros sono riscesi in campo. Un’iniziativa che tende a lenire il disagio dei giovani ospiti della struttura e che, per gli operatori, si traduce in un’ottima occasione di confronto. Un punto di partenza per instaurare rapporti di collaborazione, scambi di esperienze sul delicato tema del confronto con i problemi dei giovani che vengono costantemente stimolati a ricercare hobby ed interessi, a sentirsi in un ambiente familiare.

Aperto lo scorso marzo, l’Albatros ospita attualmente 9 minori affidati da un progetto educativo dai comuni di Falconara, Ancona e Chiaravalle: il centro si interessa, oltre che della loro permanenza anche a prepararne l’uscita che avviene al raggiungimento della maggiore età. Proprio ultimamente l’equipe dell’Albatros è riuscita a trovare alloggio ed un lavoro a due ragazzi giunti alla soglia dei 18 anni che, ora che hanno lasciato il Centro, possono incamminarsi verso un definitivo recupero sociale.

Tornando alla giornata di sport, resa possibile grazie anche all’aiuto di Diego Franzoni, responsabile della Scuola Calcio dell’Ancona Calcio, che ha fornito ai partecipanti del divise e l’attrezzatura, il triangolare è stato vinto dalla squadra di Pioraco che ha superato in graduatoria la squadra falconarese.








Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 29 agosto 2006 - 1174 letture

In questo articolo si parla di