Falconara: è morto l'uomo dell'incidente in via Grotte

30/11/-0001 -
Qualche giorno fa era rimasto vittima di un incidente in via Grotte e le sue condizioni, per quanto gravi, lo avevano portato ad essere trasferito nel reparto di chirurgia e non in quello di rianomazione. Le speranze erano quindi buone, ma una serie di complicazioni hanno stroncato la vita di Simone Raffaeli, falconarese di 35 anni.

di Morena Bartolacci
redazione@viveresenigallia.it


Simone Raffaeli, 35 anni di Falconara, era considerato fuori pericolo, ma si è spento all'improvviso in seguito ad una serie di complicazioni.

Il giovane si trovava nel reparto di chirurgia generale dell'ospedale di Torrette a causa di un incidente di cui è rimasto vittima quakche giorno fa.

Simone stava viaggiando a bordo della sua Fiat Doblò lungo via Grotte, in direzioine Torrette, quando ad un tratto - per distrazione o per un lieve mancamento - ha perso il controllo del mezzo e si è andato a schiantare contro un albero sul ciglio della strada, circa duecento metri dopo il dosso del cimitero di Posatora.

Subito soccorso dal 118, Raffaeli è stato trasferito all'ospedale di Torrette dove, dopo le prime cure al pronto soccorso, il trasferimento in chirurgia generale e la degenza di qualche giorno nello stesso reparto, si è spento all'improvviso, lasciando la moglie e un figlio di 6 anni.

Ancora da accertare le cause del decesso, forse un edema polmonare. I famigliari hanno richiesto all'ospedale regionale di Torrette la svolgimento dell'autopsia e non è ancora stata fissata la data del funerale.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 31 agosto 2006 - 1548 letture

In questo articolo si parla di