Quantcast

Fabriano:un nuovo corso per imparare a raccogliere i funghi spontanei

3' di lettura 30/11/-0001 -
La caccia al porcino e più in generale ai funghi, continua a registrare incidenti, intossicazioni e miete vittime non soltanto nella nostra regione. Ecco perché tra gli altri motivi, ed in particolare per la gran richiesta che ci viene dai cittadini - abbiamo organizzato un nuovo Corso di formazione per l'abilitazione alla raccolta dei funghi”.

dalla Comunità Montana Alto Esino


E’ l’assessore all’Agricoltura della Comunità Montana, Mario Ciappelloni, ad annunciarlo “con gran successo di partecipanti, e nell’attesa del prossimo lunedì 11 settembre, quando scadono i termini d’iscrizione per prendere parte all’altra nostra iniziativa sulle piante spontanee reperibili nel nostro territorio ed utilizzabili in cucina, ci accingiamo ad organizzare l’ennesimo impegno dedicato alla formazione e l’abilitazione alla raccolta dei funghi epigei spontanei e conservati, considerata anche la richiesta che viene dal territorio.
E’ l’ennesima iniziativa
– sottolinea - che s’inserisce nel progetto generale dell’assessorato all’Agricoltura della C.M. che vuol garantire servizi originali ed innovativi per il comprensorio. L’inizio del ciclo è previsto per martedì 19 settembre, la conclusione per lunedì 2 ottobre”.

Questo il calendario delle lezioni, che si terranno nella sede della Comunità Montana dell’Esino Frasassi, a Fabriano, in Via Dante 268.

martedì 19 settembre ore 18.00 - 21.00 L1 Legge + Ambiente
mercoledì 20 settembre ore 18.00 - 21.00 L2 Morfologia
lunedì 25 settembre ore 18.00 - 21.00 L3 Afillolloforali/Ascom.
martedì 26 settembre ore 18.00 - 21.00 L4 Agaricali
mercoledì 27 settembre ore 18.00 - 21.00 L5 Boleti/Russole
giovedì 28 settembre ore 18.00 - 21.00 L6 Confronto
lunedì 2 ottobre ore 18.00 - 21.00 L7 Tossicologia

Utile ricordare - termina Ciappelloni - che il rilascio del tesserino d’abilitazione è subordinato alla partecipazione ad almeno 18 ore delle 21 previste. Il corso, che ha come obiettivo la valorizzazione di funghi commestibili è rivolto a consumatori, hobbisti, escursionisti, cercatori e agli operatori economici e al mondo rurale in genere a sostegno del quale provvediamo anche, rimanendo in argomento, alla sostituzione dei vecchi tesserini (ex LR 34/87) con i nuovi (ex LR 17/01). Come sempre, la partecipazione è completamente gratuita e non sono previsti esami”.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 06 settembre 2006 - 1584 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV