Quantcast

Montecarotto: grande partecipazione degli studenti a Puliamo il Mondo

2' di lettura 30/11/-0001 -
Piena l'adesione degli alunni e degli insegnati della Scuola Elementare “Giuseppe Magagnini” e della Scuola Media “G. Galli” sezione distaccata di Montecarotto all'iniziativa “Puliamo il mondo”, l'edizione italiana di Clean Up the World lanciata da Legambiente e svoltasi questa mattina, sabato 23 settembre, a Montecarotto.

da Legambiente Marche
michele@vivere.marche.it


L'adesione del comune di Montecarotto alla più grande iniziativa di volontariato mondiale, organizzata per il tredicesimo anno consecutivo da Legambiente, è stata promossa dalla Commissione Ambiente che ne ha poi curato l'organizzazione.

Muniti di guanti, pettorine, sacchi e cappellini i ragazzi si sono dati alla caccia del rifiuto nella aree del parco cittadino.
Puliamo il mondo - ha detto il sindaco dott.sa Mirella Mazzarini all'inizio della manifestazione - per la sua modalità di attuazione e la sua articolazione locale realizza di fatto una formazione alla cittadinanza attiva e consapevole. Il ragazzo tramite una sua azione, che lo coinvolge in prima persona, assume competenze ma soprattutto coscienza sia su un piano didattico ma anche su un piano di crescita culturale; nel fare è portato a riflettere e a crescere nella consapevolezza delle sue azioni”.

E' un dovere, un obbligo morale – ha continuato l'assessore all'ambiente Claudio Garofoli, che ha collaborato attivamente insieme ai ragazzi alla raccolta dei rifiuti – far si che tutti i materiali che possono essere recuperati lo siano, ne avremo un ritorno economico e dobbiamo pensare al nostro ambiente, recuperare di più significa sfruttare meno le risorse della terra che vanno salvaguardate per le generazioni future”.

Il direttore di Legambiente Marche Leonello Negozi presente all'iniziativa si è congratulato con i ragazzi per il loro entusiasmo ed impegno a dimostrazione di una volontà di futuro sempre più nel segno della qualità ambientale.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 25 settembre 2006 - 1300 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV