x

SEI IN > VIVERE JESI >

Comunità Montana ’Esino Frasassi: apre lo Sportello InformaDonna

3' di lettura
1899
EV

Giovedì 28 settembre 2006 alle ore 10,30 nella sala Giunta della Comunità Montana dell’Esino Frasassi, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dello Sportello “Informadonna”, servizio a disposizione del territorio comunitario con sede nella C.M. di Fabriano.

da Comunità Montana Esino-Frasassi

La struttura è stata inaugurata nello stesso giorno (28 settembre ndr) alle ore11, dopo l’incontro con la stampa, dal presidente Fabrizio Giuliani e dall’assessore alle Pari Opportunità, Politiche Educative –Formazione e Lavoro Graziella Argalia. Gli amministratori, hanno prima spiegato che cos’è l’Informadonna.

“Offre informazioni e orientamento circa la legislazione e i diritti, l’accesso e il reinserimento nel mercato del lavoro, l’imprenditorialità femminile, la formazione, la conciliazione dei tempi di vita, la salute, il volontariato e l’associazionismo, gli organismi di parità, la cultura e gli eventi – sottolineando - l’Informadonna cerca di cogliere le aspettative delle donne del territorio. Promuove iniziative sociali, culturali e formative, con l'obiettivo di trasmettere e valorizzare la cultura di genere. E’ in rete con i servizi, le organizzazioni, le istituzioni locali, per dare visibilità alle azioni positive, alle opportunità e alle risorse esistenti in favore delle donne.”

A questo punto, il passaggio sul dove e quando e si attua il nuovo servizio.

“L’informadonna della Comunità Montana dell’Esino-Frasassi, è in via dante, 268 - 60044 Fabriano, presso la nostra sede, l’e-mail è informadonna@cmesinofrasassi.it, il telefono 0732.695254 mentre l’orario di apertura è previsto per mercoledì dalle ore 10 alle 12. Inoltre abbiamo pensato, su appuntamento, di prevedere una apertura presso tutti i comuni della comunità montana. Per richiedere un appuntamento presso i comuni – sottolinea l’assessore - basta telefonare o inviare una e-mail all’Informadonna, oppure mettersi in contatto con l’ufficio pari opportunità della C.M. 0732.695259. Comunque basta rivolgersi al punto Informagiovani di ogni muncipio per conoscere orari e recapiti, o in rete consultare www.cadnet.marche.it/cig o chiamare il numero 0732.250434.”

L’assessore Argalia, ha anche sottolineato come questa iniziativa fa seguito: “Agli incontri pubblici tenuti a marzo 2006 a Serra San Quirico, sul problema della violenza alle donne, a maggio 2006 a Cerreto D’Esi, sul tema dell’integrazione delle donne straniere e l’altro sul tema delle donne nella politica e nel mondo del lavoro, previsto per l’autunno.” Ampia disamina dedicata dalla Argalia e da Giuliani al progetto “I Bambini che eravamo…Quando non c’era la Televisione”.



Nella foto da sinistra Maura Bartoccetti, funzionaria CM, il presidente Giuliani, l'assessore Argalia, l'operatrice dello sportello Informadonna Lucia.

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 29 settembre 2006 - 1899 letture