x

SEI IN > VIVERE JESI >

Anteprima per la Notte Bianca di sabato prossimo

1' di lettura
1369
EV

Mentre fervono i preparativi per la “notte bianca” dell’università che animerà la città a cavallo tra sabato e domenica prossimi con un programma ricco di numerose iniziative, una sorta di “anteprima” sarà in programma giovedì sera. Sotto lo slogan “Aspettando la notte bianca…”, infatti, l’assessorato alla cultura proporrà al teatro studio “Valeria Moriconi” di piazza Federico II lo spettacolo di Massimo Carlotto dal titolo “La terra della mia anima”.

dal Comune di Jesi
www.comune.jesi.an.it

Si tratta di una spettacolo teatrale ad ingresso gratuito, tratto dal romanzo omonimo di Massimo Carlotto ed incentrato sulla vita di un contrabbandiere e la terra della sua anima che è la “frontiera”. Il racconto è in prima persona, con voce narrante dello stesso Carlotto - e le memorie del contrabbandiere permettono anche di raccontare una parte della storia d’Italia dal ’45 ai giorni nostri.

Non solamente malavitosa ma anche politica, sociale e culturale. La particolarità di questo spettacolo è che tutti gli artisti hanno conosciuto, a diversi livelli, il protagonista di questa storia e il progetto nasce proprio intorno a questa conoscenza che ha reso possibile costruire un intenso legame fra musiche e testo.

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 03 ottobre 2006 - 1369 letture