contatori statistiche

Cir33: assemblea pubblica per illustrare la raccolta differenziata

1' di lettura 30/11/-0001 -
Assemblee con i cittadini della Vallesina per illustrare come migliorare la raccolta differenziata dei rifiuti e come realizzare il compostaggio domestico.

da CIr33


Il Cir33, Consorzio intercomunale per i rifiuti Vallesina-Misa, illustrerà ai cittadini i progetti per la raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani e per il compostaggio domestico.
Nell’ambito della campagna di sensibilizzazione “Non c’è più tempo da perdere!”, si svolgeranno nei Comuni della Vallesina, che collaborano alla campagna di sensibilizzazione del Cir33 insieme all’ assessorato all’Ambiente della Provincia di Ancona, degli incontri pubblici in cui sarà illustrato il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti, che partirà nel 2007, e quali sono i modi per ridurre la produzione dei rifiuti domestici, come nel caso delle materie organiche, per le quali il Cir33 sta realizzando l’impianto di compostaggio a Corinaldo (An).
Dopo il debutto di oggi a Jesi (An), gli incontri proseguiranno domani, 18 ottobre, a Morro d’Alba, alle 21, nella Sala consigliare del Comune.
Si continuerà giovedì 19 ottobre, alle 21, a San Marcello nel Teatro comunale, venerdì 20 ottobre, alle 21, al cinema Astoria di Belvedere Ostrense.
I confronti con i cittadini proseguiranno giovedì 26 ottobre a Monte Roberto, alle 21, nel Centro sociale polivalente di Pianello Vallesina, venerdì 27 ottobre a Castelbellino, alle 21, al Palazzetto dello Sport ‘Martarelli’, lunedì 30 ottobre, alle 21, nella Palestra comunale di San Paolo di Jesi.

Alle assemblee parteciperanno il presidente del Cir33, Simone Cecchettini, il direttore del Consorzio, Laura Filonzi, e i consulenti tecnici del Consorzio.
In questi giorni, alle famiglie della Vallesina stanno arrivando per posta il materiale informativo del Cir33 sulla campagna di sensibilizzazione.
Per informazioni www.cir33.it.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 18 ottobre 2006 - 1473 letture

In questo articolo si parla di