x

SEI IN > VIVERE JESI >

Falconara: 240 lavoratori in meno? Che ne sarà dei servizi?

2' di lettura
1118
EV

Siamo i 240 lavoratori occupati con rapporto di lavoro precario, che svolgono la loro attività direttamente con il Comune o attraverso le Cooperative Sociali e delle Società partecipate.

Ci occupiamo di: servizi sociali, centri per gli anziani, sportelli informativi, preparazione e distribuzione pasti nelle scuole, servizi educativi, asili nido, manutenzione del verde pubblico, politiche giovanili, sport, servizi culturali…

Il costo a carico della comunità del nostro impegno È IL PIÙ BASSO POSSIBILE nel panorama del mercato del lavoro.

All’ultimo incontro con i sindacati l’Amministrazione Comunale ha dichiarato che nel 2007 non sarà possibile confermare l’occupazione di gran parte di noi dichiarando, di fatto, l’impossibilità di garantire servizi di qualità ai cittadini.

Dal suo insediamento fino a oggi l’Amministrazione Comunale non ci ha mai concesso un confronto aperto, una possibilità di condividere e affrontare il problema insieme.

Chiediamo pertanto all’Amministrazione Comunale l’apertura di un confronto con noi e con tutte le parti sociali interessate, per formulare insieme un progetto che ha per obiettivo il mantenimento dei servizi, il riconoscimento del valore dell’esperienza acquisita (e fornita a costi minimi) e la conseguente tutela dei posti di lavoro.

Se condividi il nostro obiettivo, o se solo vuoi saperne di più, ti invitiamo ad essere presente alle iniziative che i precari concerteranno con il sindacato unitario CGIL, CISL e UIL.

PROGETTIAMO INSIEME IL FUTURO DELLA NOSTRA CITTÀ !

www.falcoprecari.blogspot.com
precarifalconara@libero.it

Questi i prossimi appuntamenti:

VENERDI’ 3 NOVEMBRE
· Ore 14.30 CONSIGLIO COMUNALE
Presenza simbolica presso la sede del Consiglio

SABATO 4 NOVEMBRE
· PIAZZA MAZZINI, CORSO BIXIO Ore 16.00 manifestazione
LUNEDI’ 6 NOVEMBRE
· ORE 9.30 PRIMO INCONTRO TRA la Commissione Trattante del Sindacato Unitario CGIL-CISL-UIL e la Giunta Comunale, per l’avvio della trattativa sulla gestione del personale.

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 03 novembre 2006 - 1118 letture