x

SEI IN > VIVERE JESI >

Castelbellino: Natale suggestivo sotto il grande albero

3' di lettura
1671
EV

Le festività natalizie sono ormai alle porte e anche quest’anno Castelbellino renderà magico quest’appuntamento grazie al suo stupendo Albero di Natale luminoso.

dal Comune di Castelbellino
Per il quarto anno consecutivo tutta la media Vallesina potrà risplendere al chiarore del magnifico abete, già diventato simbolo del Natale per tutti gli abitanti della zona ma anche una grande attrazione turistica, visto che si tratta del secondo albero italiano per grandezza.

Grandi e piccoli possono sincronizzare gli orologi: l’appuntamento è fissato per domenica 3 dicembre, alle 19 in punto, ora in cui l’intera Vallesina sarà illuminata dagli oltre 500 metri di neon perimetrali verdi, distesi su di un’area di oltre un ettaro quadrato, nella collina su cui si erge Castelbellino.

La cerimonia dell’accensione dell’albero di Castelbellino, che anche quest’anno sarà accompagnata da meravigliosi fuochi d’artificio, è uno spettacolo imperdibile, per chi ha voglia di vivere in pieno la suggestione del Natale.

L’accensione rappresenterà il momento culminante all’interno di una giornata ricchissima di attrazioni per tutta la famiglia: alle 15,30 la Compagnia dell’Albero Verde presenterà uno spettacolo per bambini dal titolo “Le Fiabe di Natale”, scritto e diretto da Paola Fontana. Più tardi sono in programma le esibizioni della banda musicale cittadina e della stessa Paola Fontana, protagonista del concerto intitolato “Un albero di ricordi”, mentre dopo l’accensione dell’albero saranno allestiti stands gastronomici all’insegna della specialità locale, la “Polentata d’Inverno”. La giornata si chiuderà con balli di gruppo e simpatici giochi a premi che coinvolgeranno grandi e piccini.

Tutti gli appuntamenti in programma si terranno nella frazione di Stazione. L’organizzazione dell’intera giornata è opera dell’attivissimo Comitato “Castelbellino, il Paese dell’albero”, composto dalla Pro-Castelbellino, dalla banda Musicale Cittadina e dal circolo Ricreativo I Maggio che, grazie anche al contributo del Comune, è pronta ad accogliere chiunque voglia vivere con un pizzico di magia in più il periodo natalizio. Ma l’impegno del Comitato non si esaurisce nella giornata del 3 dicembre: per venerdì 8 dicembre, festa dell’Immacolata, Castelbellino presterà la sua splendida cornice ai Mercatini Natalizi: la giornata, oltre alla contemplazione delle tipiche "bancarelle" con la vendita di prodotti natalizi caratteristici, sarà ricca di interessanti iniziative collaterali come i giochi organizzati per i bambini e l’apertura delle taverne dove sarà possibile gustare i diversi piatti tipici invernali.

Entrambe le manifestazioni saranno ad ingresso libero e quella dell’8 dicembre si svolgerà anche se le condizioni meteo non saranno ottimali Per facilitare l’accesso al paese saranno messi a disposizione anche sei bus “navetta” che condurranno tutti i visitatori al centro storico da diversi punti della valle. Per concludere il ricco programma che la città di Castelbellino offre per le imminenti festività, dal 2 al 10 Dicembre presso il Museo Civico della caratteristica Villa Coppetti sarà possibile visitare la mostra Aqueforti di Lanfranco Lanari, aperta tutti i pomeriggi dalle ore 17,30 alle 19,30.


ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 29 novembre 2006 - 1671 letture