x

SEI IN > VIVERE JESI >

Falconara: si conclude il primo giro di assemblee cittadine

2' di lettura
1186
EV

Falconara Alta e Barcaglione chiudono il primo giro delle assemblee di confronto tra Giunta e cittadini nei quartieri.

dal Comune di Falconara
www.comune.falconara-marittima.an.it
L’incontro di giovedì 30 novembre, che si terrà al Circolo Operaio di Mutuo Soccorso alle 21, concluderà la prima parte del progetto di democrazia partecipata “Il valore delle idee”: un primo monitoraggio delle realtà dei quartieri fatte emergere dagli stessi cittadini, coloro che quotidianamente le vivono e che meglio di tutti possono segnalare problemi, avanzare proposte, individuare possibili soluzioni.

Come nei precedenti incontri sarà presente la Giunta Comunale per esaminare le istanze ed aprire un dialogo trasparente con la popolazione. Saranno distribuiti i moduli di segnalazione e proposta con i quali cittadini, associazioni, comitati potranno ricevere informazioni sui più disparati temi: bilancio, urbanistica, lavori pubblici, servizi, viabilità, cultura, sport. Le schede di segnalazione e proposta saranno in seguito disponibili presso tutti i front office comunali o sul sito del Comune di Falconara, nell’apposito nuovo link www.comune.falconara-marittima.an.it/pagineLibere/partecipazione/index.html, dove i navigatori potranno scaricare anche comunicati, immagini e verbali relativi alle precedenti assemblee.

Presentando le schede presso i front-office comunali (Urp Falconara, Centro Più-Ups, AmbienteInforma, Anagrafe di Falconara e di Castelferretti), le istanze saranno girate ai settori di pertinenza, sottoposte ad uno studio di fattibilità per verificare le competenze dell’Amministrazione a riguardo, individuare le strade percorribili, valutando l’effettiva copertura finanziaria all’interno del Bilancio e potranno anche essere discusse dalle Assemblee Cittadine.

Dopo questa prima fase consultativa, le assemblee avranno cadenza semestrale (in occasione del bilancio preventivo e del bilancio consuntivo) sui grandi temi dell’urbanistica e del bilancio partecipato con la costituzione di appositi capitoli di bilancio da definirsi nel dettaglio secondo un indice di priorità scaturito dal confronto diretto. Le assemblee potranno comunque essere organizzate, al di là delle due annuali previste, in casi particolari o per approfondimenti su temi specifici. Proprio come nel caso dell’assemblea tematica dedicata all’urbanistica che interesserà Castelferretti e che si terrà lunedì 4 dicembre al Circolo Quercetti.

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 30 novembre 2006 - 1186 letture