Quantcast

Castelbellino: acceso il grande albero

3' di lettura 30/11/-0001 -
Grande successo a Castelbellino per l’ormai consueta festa di accensione del grande Albero di Natale: l’appuntamento di domenica scorsa ha fatto registrare una notevole affluenza di pubblico, oltre alla presenza di un gran numero di bambini che hanno reso ancora più bella la giornata.

dal Comune di Castelbellino
www.comune.castelbellino.an.it


La festa è iniziata con l’esibizione di Paola Fontana e dei piccoli artisti della “Compagnia dell’Albero Verde”, per nulla imbarazzati sul palco costruito per l’occasione all’interno del Palazzetto. Dopo lo show di giocolieri e maghi, che hanno colorato la serata con i loro palloncini dalle forme più fantasiose, è stata la volta della Banda Musicale Cittadina, che ha scandito con la musica l’attesa verso il momento clou della serata.

Quindi, è partito il conto alla rovescia per il momento che grandi e piccoli stavano aspettando con ansia: l’accensione dell’albero. Lo spettacolo è stato reso ancora più suggestivo dai fuochi d’artificio che hanno illuminato i presenti con il loro fragoroso scintillio. Nonostante il primo vero freddo invernale, tutti hanno avuto modo di scaldarsi grazie ai giochi e ai balli di gruppo organizzati dai volontari di Castelbellino, nonché grazie alle specialità preparate dagli stand gastronomici, come la polenta o le cresciole, che hanno reso ancora più dolce l’appuntamento.

Una domenica in allegria e di solidarietà: all’interno del Palazzetto sono stati infatti allestiti degli spazi per la vendita di simpatici gadget, il cui ricavato è stato devoluto a sostegno di Telethon e dell’Associazione Arca Della Nuova Alleanza, che si occupa di bambini e delle comunità che vivono in condizioni di grave disagio. Doveroso il ringraziamento al Comitato “Castelbellino, il Paese dell’albero”, che ha organizzato magnificamente l’evento e che è pronto a sorprendere di nuovo con i tradizionali mercatini dell’8 dicembre, quando Castelbellino si trasformerà per incanto in Villaggio del Natale. Il bellissimo centro storico del paese, illuminato a festa e arredato dalle bancarelle dei mercatini natalizi, sarà avvolto nell’atmosfera magica del Natale, anche grazie alla presenza di Babbo Natale che coinvolgerà i bambini in giochi, balli e giri sulla sua magica “Carrozza”. Non mancheranno naturalmente le letterine per i regali, che potranno essere scritte nell’Ufficio Postale di Babbo Natale, per l’occasione allestito a Castelbellino.

Babbo Natale, le renne, le case magiche abitate da strani folletti e gnomi curiosi, ma anche la presenza di Natalina, faranno trascorrere un altro pomeriggio di magia ai bambini, mentre i grandi si godranno i mercatini, le musiche natalizie e i sapori delle taverne, che proporranno i piatti tipici invernali, come le cresciole di polenta dolci e salate, le spuntature, castagne, vin brulè e tante altre prelibatezze. L’organizzazione ha già annunciato che i Mercatini si svolgeranno anche se le condizioni meteo non saranno ottimali. Da ricordare, infine, che è stato potenziato il servizio “Navetta”, che da più punti, a valle, condurrà i visitatori nel centro storico. Saranno in funzione ben 6 bus (al costo di 50 centesimi andata e ritorno). Per chi ha perso l’accensione dell’albero, una ghiotta occasione per fare un salto a Castelbellino e vederlo. Per tutti, la meraviglia di passeggiare per un giorno nel Villaggio del Natale.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 05 dicembre 2006 - 1230 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV