Quantcast

La Bottega del mondo solidale presenta la rassegna Turismo responsabile

2' di lettura 30/11/-0001 -
Anche quest’anno Jesi ospiterà la Rassegna di Turismo Responsabile: la 2° edizione,“il piacere di conoscere”, organizzata dalla Bottega del commercio equo Mondo Solidale di Jesi nei giorni 8-9-10 dicembre con lo speciale convegno “il commercio equo e l’evoluzione del turismo responsabile al suo interno” che si terrà l’11 mattina, dedicato principalmente alle scuole.

da Csv


La suggestiva Chiesa S. Nicolò, riconfermata come scenografia in sintonia con l’evento, accoglierà Associazioni, Onlus, Ong, Cooperative Sociali, Enti Pubblici che presenteranno ognuno i propri progetti di cooperazione internazionale, di commercio equo e solidale, di difesa dei diritti umani, ecc. nei Paesi in via di Sviluppo.

Non mancheranno anche spettacoli e intrattenimenti come la sfilata con abiti e musica della Costa d’Avorio, concerti con note di viaggi e strumenti costruiti con materiale riciclato, proiezione film/documentari su realtà africane, speciale momenti-gioco per bambini con merenda, fiabe e body painting, mostre fotografiche con occhio critico sul turismo di massa, degustazioni di prodotti biologici, equoesolidali e etnici al termine di ciascuna mattinata e della domenica sera.

A differenza dell’anno precedente, questa edizione introduce al suo interno anche l’esposizione di realtà locali che offrono ospitalità nel nostro territorio rivalutando la ricchezza delle tradizioni contadine e artigiane nel rispetto dell’ambiente circostante. Con questo evento che si intende ripetere negli anni, i volontari della Bottega di Jesi auspicano da parte della società un’attenzione sempre maggiore a stili di vita sobri e a consumi critici, acquistando innanzitutto la consapevolezza del “non solo noi, ma esiste anche l’altro” per contenere e risanare la spaccatura generata tra Nord e Sud del mondo.

Con l’occasione e grazie alla collaborazione dell’Ufficio Turismo di Jesi, si organizzerà anche la visita alla città d’arte, e per chi viene da lontano, anche la possibilità di pernottare nelle strutture ricettive partecipanti alla rassegna.

Il programma dettagliato si può trovare sul sito www.mondosolidale.it





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 07 dicembre 2006 - 1825 letture

In questo articolo si parla di