x

SEI IN > VIVERE JESI >

Spiano una compagna in bagno, il padre di lei li picchia

1' di lettura
1668
EV

Due ragazzini di 14 e 17 anni sono stati sorpresi da una compagna di scuola nei bagni delle femmine dell'istituto d'arte 'Mannucci'.
Il giorno dopo la reazione del padre della ragazza che li aspetta davanti al cortile della scuola e li picchia.

Tornata a casa, la sedicenne ha raccontato al padre l'irruzione nella toilette da parte dei due maschi (uno iscritto al medesimo istituto), e l'uomo avrebbe deciso di dare a entrambi una 'lezione'.
Prendendoli a ceffoni e procurando loro lesioni giudicate guaribili in pochi giorni, e dunque perseguibili solo su querela di parte.

Secondo le prime indagini dei carabinieri i due 'bulletti' non avrebbero filmato la ragazzina in bagno con il videofonino, come si era ipotizzato in un primo momento. Un rapporto verrà trasmesso alla procura dei minori, perché faccia luce sulla vicenda.

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 09 dicembre 2006 - 1668 letture