x

SEI IN > VIVERE JESI >

Furto da 180 mila euro alla Fratelli Pieralisi

1' di lettura
1402
EV

Non si hanno notizie certe sull’ammontare della refurtiva, ma da indiscrezioni, sembrerebbe ammontare a circa 180 mila euro, il furto ai danni della concessionaria Pieralisi.

di Cristina Amici Degli Elci
cristina@viverejesi.it

Rubati dal magazzino una C8, una C 1, e 3 camper con relative targhe e libretti di immatricolazione.
Il furto sembra poter essere avvenuto dalle 22 alle 4 della scorsa notte ma non ci sarebbero testimoni.

Probabilmente, visto il modus operandi, con il quale è stato compiuto, si ipotizza la mano della criminalità organizzata.
I malviventi per entrare nel magazzino, visto il sistema di sorveglianza, hanno abbattuto il muro di recinzione che separa il magazzino pieralisi dalla ditta a fianco.

Solo nella mattinata , all’apertura dell’attività ci si è accorti del furto che si ipotizza sia stato compiuto su commissione.
Massimo riserbo degli inquirenti sullo sviluppo degli indagini.

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 dicembre 2006 - 1402 letture