Quantcast

Maiolati: iniziative di Natale fino al 7 gennaio

2' di lettura 30/11/-0001 -
“Festa di Natale” sabato 23 dicembre nel capoluogo collinare organizzata dall’associazione sportiva Maiolati FC e dalla Filarmonica Gaspare Spontini con il patrocinio dell’Amministrazione comunale.

dal Comune di Maiolati Spontini
www.comune.maiolatispontini.an.it


Dalle ore 15,30 le vie e le piazze del centro storico maiolatese saranno vivacizzate dalle note della filarmonica e dai colori del Natale. Una slitta guidata da Babbo Natale e trainata da cavalli partirà dalla centrale piazza Vittoria, accompagnata dal corpo bandistico per la gioia dei bimbi e non solo. Alle 16,15 è prevista la visita alla casa di riposo, per uno scambio di doni con gli anziani ospiti, quindi Babbo Natale animerà la festa nell’ex palestra comunale dove ci sarà un incontro con i bambini e la degustazione di prodotti offerti dalle associazioni organizzatrici.

La manifestazione riceve anche il plauso del sindaco Giancarlo Carbini che parla di “iniziativa molto interessante che va nella giusta direzione di recuperare energie sopite per rivitalizzare Maiolati capoluogo, per creare momenti di aggregazione e di solidarietà. Insomma, per dare vita al paese”. La “Festa di Natale” si inserisce nell’ambito delle iniziative che si svolgono nel capoluogo per il Natale. Venerdì 22 dicembre, infatti, il sindaco e la giunta comunale porteranno, insieme ad una delegazione di ragazzi del Centro giovanile di Maiolati vestiti da Babbo Natale, gli auguri agli anziani della casa di riposo (ore 16).

Anziani che domenica scorsa sono stati protagonisti di un recital natalizio che ha coinvolto anche tutto il personale della struttura. Alla rappresentazione erano presenti il sindaco e il vice Umberto Domizioli, il presidente delle Opere Pie, l’istituzione che gestisce la casa di riposo, Pierluigi Ruggeri, e il parroco don Fabio Belelli. Sempre venerdì prossimo, invece, alle ore 17 lo scambio di auguri e di doni con sindaco e giunta avverrà nella Casa di cura Villa Jolanda di Scisciano.

Un Natale speciale, dunque, attende Maiolati grazie alle iniziative promosse in sinergia fra amministrazione comunale e associazioni. Anche la notte di Natale vedrà l’impegno e la sensibilità dei gruppi maiolatesi che distribuiranno vin brulè al termine della Messa di Natale. E sempre a Maiolati si rinnova un appuntamento ormai tradizionale e molto atteso: il “Premio Natale” in programma per domenica 7 gennaio che vedrà la premiazione dei lavori degli alunni dell’istituto comprensivo.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 21 dicembre 2006 - 1201 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV