Quantcast

Due arresti per spaccio di eroina nel territorio

1' di lettura 30/11/-0001 -
Pusher e fornitore arrestati a seguito di due operazioni in parallelo a Jesi e Marzocca.

di Leonardo Bartera
redazione@viveresenigallia.it


Le due operazioni che hanno coinvolto otto persone sono scattate martedì sera intorno alle 19 e si sono concluse con il sequestro di 65 dosi di eroina per un valore sul mercato di nemmeno 500 euro. La prima ha portato all'arresto di S.M. operaio di 37 anni nato a Roma ma residente a Chiaravalle. L'uomo si trovava davanti al piazzale del Sert in compagnia di alcuni giovani clienti. E' stato bloccato mentre spacciava le dosi a due giovani tossicodipendenti, che nell'irruzione sono riusciti a fuggire. Durante la perquisizione, gli sono state trovate 10 dosi pronte per lo spaccio.

Contemporaneamente a Marzocca altri quattro poliziotti procedevano alla perquisizione dell'appartamento di M.V. Si tratta di un pregiudacato 48enne nato ad Avellino e residente nella zona. L'uomo è stato trovato in possesso di due ovuli conteneti ciascuno 20 dosi di eroina e ulteriri 15 dosi nascoste all'interno della federa del cuscino della sua camera da letto.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 09 febbraio 2007 - 1326 letture

In questo articolo si parla di





logoEV