Quantcast

Falconara: rapina da 80mila euro alla Carim

1' di lettura 30/11/-0001 -
Armati di pistola e vestiti da operai rapinano la Banca Carim in Via Flaminia e se ni vanno con 80mila euro.

di Leonardo Bartera
redazione@viveresenigallia.it


Quattro uomini si sono introdotti nella filiale da una porta sul retro nel pomeriggio di martedì intorno alle 16.10. Impugnavano un taglierino e una pistola, così hanno intimato il vicedirettore, un'impiegata e un cliente che erano all'interno della banca. Oltre la tuta da operai indossavano anche dei cappelli da baseball con la visiera in basso per non farsi riconoscere. La banda ha chiuso i tre all'interno di uno sgabuzzino e sono entrati nel caveau,ancora aperto nonostante la banca fossechiusa al pubblico da qualche minuti.

I rapinatori hanno trafugato contanti per 80mila euro per poi andarsene indisturbati. In qualchemodo il cliente rinchiuso nel ripostiglio è riuscito a dare l'allarme. Immediatamente è scattato il piano antirapina, un elicottero si è alzato in volo e numerose pattuglie sono partite per dare la caccia ai banditi. La pistola della rapina è stata trovata nei binari della ferrovia,e poco distante dalla banca una Fiat Uno rubata. Nella banca e nell'auto i carabinieri hanno effettuato i rilievi per le impronte. I filmati delle telecamere a circuito chiuso sono sotto sequestro degli inquirenti.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 22 febbraio 2007 - 1521 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV