Quantcast

Chiaravalle: genitori in crisi, ecco i gruppi di aiuto mutuo-aiuto

1' di lettura 30/11/-0001 -
A.ge., CittadinanzAttiva e Centro di Promozione Sociale La Familia di Chiaravalle lanciano il progetto “La Genitorialità”, sabato 24 alle ore 10 presentazione al Teatro Comunale.

da A.ge., CittadinanzAttiva,
Centro di Promozione Sociale La Familia



Essere genitori continua ad essere il “mestiere” più difficile del mondo. Un’ancora di salvataggio arriva dal progetto “LA GENITORIALITÀ – il suo valore e la sua funzione nella società”, promosso dall’A.Ge. - Associazione Italiana Genitori di Chiaravalle, CittadinanzAttiva e il Centro di promozione Sociale La Familia, con il patrocinio del Comune di Chiaravalle.

Obiettivi, percorso e modalità del progetto saranno presentati dai promotori sabato 24 alle 10 nella Saletta del Teatro Comunale di Chiaravalle, nel corso di un incontro pubblico al quale interverranno anche la Garante Regionale per l’Infanzia e l’Adolescenza Mery Mengarelli, l’Assessore Comunale ai Servizi Sociali Maria Rosaria Lucarelli, il Coordinatore dell’Ambito territoriale Sociale 12 Filippo Masera e lo psicoterapeuta familiare Massimo Borri.

Il progetto, pensato per genitori in difficoltà nel rapporto con i figli, ma anche per educatori, insegnanti o animatori che rivestono una funzione educativa, avrà inizio a marzo e prevede una serie di incontri tra genitori suddivisi (in base dell’età dei figli) in gruppi di auto mutuo-aiuto guidati da esperti (psicologi e personale del centro Familia).

Al seminario di sabato, tutti gli interessati potranno entrare in contatto con i referenti delle associazioni e prenotarsi fin da subito per gli incontri in programma.

Per info: A.Ge. Chiaravalle - Carla Bolletta 071 948251 ilacquadue@libero.it.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 24 febbraio 2007 - 1517 letture

In questo articolo si parla di





logoEV