Quantcast

Maiolati Spontini: potenziato il parco mezzi della Protezione civile

2' di lettura 30/11/-0001 -
Si potenzia il parco macchine della protezione civile. Il comune di Maiolati Spontini ha acquistato un potente pick-up, in grado di trasportare attrezzature utili in caso di emergenza ma anche per normali servizi di vigilanza.

dal Comune di Maiolati Spontini
www.comune.maiolatispontini.an.it


L’Amministrazione comunale investe, quindi, per la sicurezza e per dare risposte alle esigenze organizzative del gruppo comunale di protezione civile, che conta diverse decine di volontari.

“Questo acquisto – spiega l’assessore alla Protezione civile Michele Ricci - parte dal riconoscimento dell’attività meritoria che il gruppo di volontari, fin dalla sua fondazione, ha portato avanti per il bene della collettività di Maiolati Spontini e non solo. Il gruppo presta servizio nelle manifestazioni che annualmente vengono svolte nel territorio comunale e che impegnano i volontari in una preziosa attività utile alla sicurezza pubblica”. La consegna delle chiavi dell’automezzo al coordinatore del gruppo comunale Marco Simmi è avvenuta in occasione dell’ultimo servizio svolto per la buona riuscita della due giorni organizzata, durante il ponte del primo maggio, dall’associazione equestre della Media Vallesina nell’area acquistata dal Comune.

“Il mezzo servirà ai volontari – spiega ancora l’assessore Ricci – quando questi saranno chiamati ad operare in situazione d’emergenza anche fuori dal nostro Comune, come è successo quando hanno impiegato la loro opera nella drammatica alluvione dell’inverno scorso accaduta nella zona dell’osimano o come nell’ultimo caso del grave disastro occorso allo stabilimento Arena di Castelplanio. Il mezzo servirà inoltre a dare una maggiore funzionalità all’attività del gruppo e consentirà di trasportare le attrezzature e il materiale nei luoghi dell’emergenza, garantendo così un’indispensabile autonomia logistica al nostro gruppo comunale”.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 08 maggio 2007 - 1911 letture

In questo articolo si parla di