Quantcast

Calcio: Jesina, Bocchini lascia la proprietà della società

1' di lettura 30/11/-0001 -
L’amministratore Delegato della Jesina Calcio Alessandro Bocchini ha reso nota l’intenzione di lasciare la proprietà della società.

da Jesina Calcio


"Le responsabilità –ha detto Bocchini- si sono fatte troppo pesanti per essere sopportate da soli; per questo motivo siamo disposti a cedere a costo zero la proprietà, che risulta per altro essere sana sotto tutti i punti di vista.
In seconda istanza, siamo disponibili ad allargare la compagine societaria per l’ingresso di nuove figure, purché serie e affidabili, con le quali programmare impegni e responsabilità.
Dopo 3 stagioni trascorse alla guida della Jesina Calcio -ha proseguito- è giunto il momento di passare, o condividere, il testimone, per dare continuità al lavoro sin qui svolto ed assicurare un solido futuro alla Jesina".





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 maggio 2007 - 2315 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV