Quantcast

Falconara: Saperi e Sapori a Villa Amalia

2' di lettura 30/11/-0001 -
Inizia venerdì 22 giugno – Saperi e sapori in giardino – il ricco calendario di appuntamenti tra enogastronomia. cultura e intrattenimeto che il Ristorante Villa Amalia di Falconara Marittima, in collaborazione con l’associazione culturale l’Orecchio di Van Gogh, propone nel suo rinnovato giardino per serate estive “diverse dal solito”.

da Villa Amalia


Si prosegue venerdì 29 giugno con la prima delle due serate dal titolo Bocconi di filosofia nelle quali alcuni temi della filosofia contemporanea si ritroveranno tanto nei testi filosofici quanto nei piatti della chef Angela Pievani. La prima cena ha per tema “la complessità”, la seconda – prevista per il 27 luglio – ha per tema “la mimesi”.

Vino, poesia e musica saranno i protagonisti di “A cena con il vignaiolo”, giovedì 5 luglio, che propone alcune bottiglie della propria produzione dei “Grandi Vini” e dei “Fuoriclasse” dell’azienda vinicola Umani Ronchi in abbinamento con i piatti della cucina di mare. La serata sarà accompagnata dalle poesie di Paolo Marzioni – dalla raccolta “Nel vino, nella memoria” – lette da Antonio De Carlo con l’accompagnamento della “guitarorchestra” diretta da Mario Re.

Il 13 luglio tocca alla tradizione marchigiana raccontata dalla cucina e dai canti tradizionali delle campagne della Vallesina. Giacomo Medici presenterà il suo libro I nuovi volti della tradizione, edito dall’Orecchio di Van Gogh e omaggio per i partecipanti, e il gruppo de La damigiana intonerà alcuni motivi tradizionali.

È la memoria la protagonista della cena del 20 luglio dal titolo Ricordando… un omaggio ad Amalia e Lamberto, che rappresentano le origini di Villa Amalia. Il ricavato della cena sarà devoluto in beneficenza all’AIL per ricordare i promotori della buona enogastromia marchigiana. La cucina sarà preparata dagli amici ristoratori marchigiani

Ancora i Burro e Salvia allieteranno la serata del 3 agosto che ospita bollicine e crudità di mare, mentre il 10 agosto verrà dato spazio all’amicizia e al divertimento con l’intervento – a fianco di Fabrizio, padrone di casa – di due giovani ristoratori falconaresi: Alberto de Il Camino e Claudio de L’Arnia del Cuciniere. L’ultima tappa di questo tour che unisce cucina, cultura e tradizione è quella del 15 agosto, con la cena di ferragosto proposta in collaborazione con il ristorante Il Camino, in attesa dei tradizionali fuochi d’artificio sul mare.

Dal 29 giugno potranno essere ammirate anche le opere del meccanico-scultore Adino Amagliani. Un calendario denso di appuntamenti che non mancheranno di stupirvi piacevolmente, a dimostrazione che – come affermava italo Calvino – può esistere una leggerezza della pensosità.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 21 giugno 2007 - 1147 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV