Quantcast

Genga: un tour organizzato dal Sistema Museale della Provincia

2' di lettura 30/11/-0001 -
Doppio appuntamento questo fine settimana per il Sistema Museale della Provincia di Ancona in abbinata con la IX edizione del festival “Cantar Lontano”.
Primo appuntamento, venerdì 22 giugno, a Serra San Quirico dove, dopo la visita al museo, nello scenario dell’Abbazia di Sant’Elena, alle ore 21, l’Ensemble Kabul e Khaled Arman proporranno il concerto di musica tradizionale “A night in Kabul”.

da In3 Comunicazione
www.in3comunicazione.it


A mezzanotte, nella chiesetta di Sant’Ansovino ad Avacelli di Arcevia, in un connubio di voci, musica, spazio e suggestioni di luoghi armoniosi, musiche del Rinascimento italiano, eseguite da Marco Scavezza (canto) e Cristiano Contadin (viola d’arco).

L’itinerario organizzato partirà alle ore 19.00, con appuntamento a Serra San Quirico, presso la Cartoteca Storica Regionale delle Marche, ospitata nel chiostro dell’ex Convento di Santa Lucia, sede del Parco Regionale della Gola della Rossa e di Frasassi. La visita guidata al Museo permetterà di prendere visione di una nutrita collezione di antiche carte geografiche e mappe che hanno come oggetto le Marche. Cena presso il caratteristico ristorante “le Coppertelle”, e, subito dopo, i concerti. Il costo complessivo dell’itinerario è di € 18,00, comprensivo del biglietto d’ingresso e della visita guidata alla Cartoteca, della cena e dello spettacolo.

Domenica, invece, itinerario musicale, archeologico e naturalistico in collaborazione con il Comune di Genga e quello di Corinaldo. L'appuntamento è fissato per domenica 24 giugno, alle ore 18.15 a San Vittore di Genga, nella piazzetta sotto l’Abbazia di San Vittore, di fronte al bar.

La prima tappa sarà il Museo Speleopaleontologico e Archeologico. Situato nei locali dell’ex monastero della famosa chiesa di San Vittore delle Chiuse, è uno dei musei più recenti della provincia, anche se, al suo interno, conserva il reperto più antico che vi sia mai stato trovato, il famoso Ittiosauro, un rettile marino lungo circa 3 metri, vissuto circa 150 milioni di anni fa. Al termine, si potrà visitare brevemente l’Abbazia di San Vittore.

Dopo la cena prevista al ristorante “Da Francesco” con menù tradizionale, si passerà alla visita delle famose Grotte di Frasassi dove, alle ore 21, si potrà assistere alla messa “In Illo tempore”.
Ultima tappa, a mezzanotte, a Corinaldo, dove, alle ore 24 nella Chiesa dell’Addolorata, rappresentazione di “Organa Nôtre-Dame”. L’itinerario domenicale ha un costo complessivo di 20,00 euro che comprende l’ingresso ai monumenti, la cena e la visita guidata. E' obbligatorio prenotare al Numero Verde 800.439.392 entro le ore 13.00 di sabato 23 giugno.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 22 giugno 2007 - 1022 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV